COMUNICATO STAMPA

6K Additive e Freemelt stabiliscono una partnership strategica per sviluppare e commercializzare polvere metallica refrattaria per la piattaforma di stampanti 3D Freemelt

La partnership consente nuove opzioni di materiali per clienti avanzati per applicazioni aerospaziali, ipersoniche e mediche che richiedono proprietà dei materiali ad alte prestazioni

Burgettstown PA e Mölndal, Svezia. 15 novembre 2021 – 6K Additive una divisione di 6K, leader nella produzione di materiali avanzati sostenibili per la produzione additiva e Freemeltuna società in crescita high-tech la cui piattaforma di stampa 3D open source crea nuove condizioni per una rapida crescita della stampa 3D, ha annunciato oggi una partnership strategica per sviluppare e portare sul mercato nuovi materiali per la sua stampante Electron Beam Powder Bed Fusion (E-PBF) piattaforma che consente applicazioni avanzate di produzione additiva. Le applicazioni all’avanguardia per ipersonici, ad esempio, richiedono materiali refrattari ad alte prestazioni come il tungsteno per resistere alle temperature estreme, alle forze dovute alla velocità, ai cambiamenti di direzione e alla dinamica dell’altitudine. 6K Additive ha l’esperienza di produzione e la scalabilità per produrre polveri refrattarie ad alte prestazioni e le stampanti per la produzione additiva Freemelt forniscono una piattaforma di stampa per soddisfare i requisiti rigorosi dei clienti per questi materiali. 

“Dal lancio commerciale della polvere metallica refrattaria, abbiamo riscontrato un enorme interesse per i refrattari, in particolare il tungsteno”, ha affermato Frank Roberts, presidente di 6K Additive. “Freemelt è un’organizzazione che è orgogliosa di lavorare con il mercato per lo sviluppo dei parametri sulla propria piattaforma per aiutare i clienti a spingere le capacità della stampa 3D per applicazioni che richiedono parti e materiali ad alte prestazioni come il tungsteno”.

Il Dr. Ulric Ljungblad, CEO di Freemelt ha aggiunto: “Il mercato ci chiede costantemente materiali ad alte prestazioni e la collaborazione con 6K Additive offre a noi e ai nostri clienti un fornitore di materiali che non solo fornisce polvere metallica di alta qualità, ma commercializza rapidamente il ricercato materiali ad alte prestazioni come il tungsteno e altri metalli refrattari. La nuova partnership aiuta noi e loro a spingere i limiti di ciò che è possibile con la stampa 3D.

Nel 2020 6K Additive ha completato la costruzione di un impianto di produzione di polvere all’avanguardia di 45.000 piedi quadrati a Burgettstown, in Pennsylvania. La struttura ha due sistemi al plasma a microonde UniMelt commissionati con altri due sistemi che dovrebbero essere completati entro la fine dell’anno. L’azienda inizierà anche la costruzione per espandere l’edificio di produzione delle polveri per aggiungere spazio per sei sistemi aggiuntivi. L’installazione dei sistemi aggiuntivi inizierà nel primo trimestre del 2022.

Freemelt continua a far progredire la piattaforma Freemelt One e ha recentemente annunciato piani di espansione globale con la filiale del mercato tedesco e nuovi clienti come il KTH Royal Institute of Technology in Svezia e il Politecnico di Torino in Italia. Freemelt sarà presente alla prossima fiera Formnext a Francoforte, Germania Hall 12.0 allo stand 138. La polvere di tungsteno di 6K Additive e le parti stampate Freemelt, nonché un sistema Freemelt ONE saranno in mostra durante la fiera nello stand Freemelt.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi