L’America premia l’opportunità del progetto GAMAT di Boeing Research & Technology, apre due nuovi bandi di progetto per un valore di 1,75 milioni di dollari di finanziamento
Vincitore del premio del bando di progetto per superare la mancanza di dati di progettazione per l’approvazione delle parti AM. 

America Makes ha annunciato che Boeing Research and Technology è stata selezionata come aggiudicataria di un Directed Project Opportunity sulla generazione di materiale additivo consentito per Ti-6AI-4V (GAMAT) finanziato dall’Air Force Research Laboratory (AFRL), Materials and Manufacturing Direzione, Divisione Produzione e Tecnologia di Base Industriale. 

Questo vedrà Boeing Research and Technology lavorare in collaborazione con RPMI Innovations , Edison Welding Institute (EWI), Auburn University , ASTM International e l’ Università del Texas El Paso. Il National Institute for Aviation Research (NIAR) lavorerà, coordinerà e supporterà il team del progetto Boeing con la revisione e la documentazione dei dati generati nell’ambito del progetto GAMAT.

America Makes afferma che l’obiettivo dell’opportunità del progetto è superare la mancanza di dati di progettazione accettati e disponibili per l’uso da parte di ingegneri e designer per l’approvazione di parti di produzione additiva. La generazione dei dati e dei modelli necessari richiede un investimento di risorse e tempo per produrre dati statisticamente significativi, il che richiede la generazione di coupon di test in un processo controllato, l’esecuzione di test e l’analisi dei dati risultanti.


“Sebbene esistano alcuni database di progettazione di AM proprietari dell’organizzazione o specifici dell’azienda, attualmente ci sono dati di progettazione standard per AM accettati dal settore o dal governo molto limitati nel pubblico dominio”, ha affermato John Wilczynski, Direttore esecutivo, America Makes. “Questi dati sono necessari per plasmare ulteriormente e supportare la più ampia adozione di AM”.

“È emozionante vedere quando un invito a un progetto chiude il cerchio e la nostra adesione offre proposte perspicaci e di impatto che alla fine hanno la capacità di far avanzare il set di dati dell’ecosistema di produzione additiva”, ha aggiunto Wilczynski. “I nostri bandi di progetto sono un modo per l’adesione per accelerare le tecnologie AM e l’innovazione nel settore manifatturiero e oltre”.

America Makes ha anche lanciato due ulteriori bandi di progetto per offrire l’opportunità di 1,75 milioni di dollari in premi.

Il Rapid Innovation Call 2022 si concentrerà sul progresso delle tecnologie AM a beneficio di tutti i membri di America Makes. NCDMM sta sollecitando proposte a sostegno della missione America Makes. Gli argomenti inviati vengono esaminati e classificati come prioritari dall’America Makes Roadmap Advisory Group.

Per questo bando di progetto, sono previsti almeno quattro premi con un finanziamento federale massimo associato di 100.000 USD disponibile per ogni premio.

America Makes afferma che l’esecuzione di progetti e programmi finanziati soddisfa i requisiti della tabella di marcia, che sono a loro volta identificati dai membri, e promuove il progresso della preparazione e dell’industrializzazione della tecnologia AM.

L’invito al progetto SWAAHT (Steel (HY-80) Wire-Arc Additive Heat Treatment, per un valore di 1,35 milioni di dollari in finanziamenti federali, cerca di informare e costruire strutture di modellazione che la comunità metal AM può sfruttare quando cerca di ottimizzare DED e post in acciaio ferritico -costruire pratiche HT su larga scala.

NCDMM, AFRL e l’ Office of Naval Research (ONR) stanno cercando risposte che descrivano un progetto AM in metallo che mira a sviluppare una comprensione e un insieme di strumenti (modelli sperimentali e computazionali) specifici per la selezione di materie prime, parametri di costruzione AM e trattamenti termici post-costruzione applicati al DED di profilati in acciaio ad alta resistenza. 

Entrambi questi bandi di progetto sono stati aperti il ​​13 ottobre.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi