Velo3D trasforma le sue operazioni di produzione con l’assunzione di Brad Kreger come vicepresidente esecutivo delle operazioni,
azienda leader nella tecnologia di produzione di additivi metallici per parti mission-critical, ha annunciato oggi di aver nominato Brad Kreger Vicepresidente esecutivo delle operazioni per supportare gli obiettivi dell’azienda in termini di crescita della produzione, qualità standard e riduzione dei costi. Kreger vanta decenni di esperienza nella supervisione e nel rapido ridimensionamento delle operazioni nella produzione di hardware, inclusi incarichi presso Thermo Fisher Scientific e la sua controllata Affymetrix e Fluidigm Corporation. Avrà la supervisione dei vari impianti di produzione di Velo3D e dei loro team corrispondenti, riportando al CEO e fondatore di Velo3D Benny Buller .

La carriera di Kreger si è incentrata su aziende in fase iniziale che stanno ridimensionando la produzione di hardware apportando anche miglioramenti in termini di qualità e costi. Nel suo precedente ruolo di Senior Vice President of Global Operations presso Fluidigm, ha guidato con successo iniziative strategiche per aumentare la produzione della sua tecnologia di citometria di massa e migliorare l’esperienza del cliente attraverso l’efficienza operativa, l’infrastruttura migliorata e l’esecuzione semplificata.

“Gestire operazioni globali in un’azienda che si sta espandendo velocemente come Velo3D è una sfida incredibile, ma Brad è adatto per aiutarci a raggiungere il livello successivo, dato il suo vasto background di lavoro con aziende in crescita che forniscono hardware altamente sofisticato”, ha affermato Buller. “Non vedo l’ora di vedere Brad ottimizzare le nostre operazioni per accelerare la produzione delle nostre stampanti Sapphire e Sapphire XC, aumentare le nostre capacità di produzione e raggiungere i nostri obiettivi di produzione per il 2023 e oltre”.

Nel suo nuovo ruolo di supervisione della produzione, Kreger guiderà tutte le attività operative di Velo3D, tra cui logistica globale, produzione, qualità e approvvigionamento. Kreger sarà anche responsabile della gestione delle partnership con i fornitori chiave, automatizzando al contempo i processi di pianificazione e approvvigionamento.

“Velo3D si trova in una posizione unica, poiché la sua tecnologia di produzione additiva in metallo sta registrando una domanda crescente per soddisfare le esigenze dei suoi clienti”, ha affermato Kreger. “Sono entusiasta di entrare a far parte di un’azienda così innovativa che sta trasformando così tanti settori importanti in modi significativi. Sono fiducioso che riusciremo ad aumentare la produzione della famiglia di stampanti Sapphire e a navigare nella crescita che prevediamo per il prossimo anno”.

Da quando ha spedito le sue prime stampanti di produzione nel 2019, Velo3D ha registrato una forte crescita anno dopo anno. La società sta attualmente aumentando il volume di produzione della sua ultima stampante Sapphire XC, che fornisce uno dei maggiori volumi di costruzione nella classe di fusione laser a letto di polvere delle stampanti 3D in metallo. Nel 2023, Velo3D mira ad aumentare la produzione della stampante Sapphire XC e ridurre i costi. Il ridimensionamento del team operativo dell’azienda con l’assunzione di Kreger supporterà gli obiettivi di crescita di Velo3D e rafforzerà ulteriormente la sua posizione di leader nella crescita nel settore della produzione additiva.

Informazioni su Velo3D:

Velo3D è una società di tecnologia di stampa 3D in metallo. La stampa 3D, nota anche come produzione additiva (AM), ha una capacità unica di migliorare il modo in cui vengono costruite parti metalliche di alto valore. Tuttavia, l’AM in metallo legacy è stata notevolmente limitata nelle sue capacità sin dalla sua invenzione quasi 30 anni fa. Ciò ha impedito che la tecnologia venisse utilizzata per creare le parti più preziose e di impatto, limitandone l’uso a nicchie specifiche in cui le limitazioni erano accettabili.

Velo3D ha superato queste limitazioni in modo che gli ingegneri possano progettare e stampare le parti che desiderano. La soluzione dell’azienda sblocca un’ampia libertà di progettazione e consente ai clienti nei settori dell’esplorazione spaziale, dell’aviazione, della produzione di energia, dell’energia e dei semiconduttori di innovare il futuro nei rispettivi settori. Utilizzando Velo3D, questi clienti possono ora costruire parti metalliche mission-critical che prima erano impossibili da produrre. La soluzione end-to-end include il software di preparazione della stampa Flow, la famiglia di stampanti Sapphire e il sistema di controllo qualità Assure, tutti basati sul processo di produzione Intelligent Fusion di Velo3D. L’azienda ha consegnato il suo primo sistema Sapphire nel 2018 ed è stata un partner strategico per innovatori come SpaceX, Honeywell, Honda, Chromalloy e Lam Research.I migliori luoghi di lavoro nella Bay Area 2022 . Per ulteriori informazioni, visitare Velo3D.com o seguire l’azienda su LinkedIn o Twitter .

    

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi