CADENAS ha fornito grandi aggiornamenti al proprio servizio di ricerca pezzi online 3DFindIt e allo stesso tempo sta migrando gli utenti fuori da PARTcommunity.

L’azienda tedesca è specializzata in cataloghi online di progetti CAD per parti ed è operativa da 30 anni. In passato abbiamo presentato 3DFindIt e PARTcommunity, poiché hanno notevoli capacità di individuare il progetto e i file 3D per le parti commerciali.

 
3FindIt è il motore di ricerca in cui gli acquirenti possono esplorare una vasta collezione di articoli. Hanno anche un’interfaccia “schizzo”, in cui puoi disegnare una vista approssimativa della vista dall’alto o laterale di un oggetto, che viene quindi utilizzata per cercare nei loro vasti database.

PARTcommunity è un portale B2B che fornisce l’accesso a una sorta di meta-catalogo di voci provenienti da molti cataloghi di parti differenti. Nel nostro esame del 2017, siamo stati in grado di trovare una parte con download disponibili in non meno di 77 diversi formati di file 3D, il che è piuttosto incredibile.

La notizia è che questi sistemi vengono modificati. CADENAS spiega:

“Negli ultimi mesi 3Dfindit.com, il nostro motore di ricerca visuale per modelli CAD e BIM 3D, è stato dotato di nuove funzionalità innovative e di un design snello. In quanto piattaforma migliorata, 3Dfindit.com sostituirà quindi il portale di download 3D CAD e BIM b2b PARTcommunity entro la fine dell’anno”.
La nuova versione è stata rilasciata questa settimana.

 
Come puoi immaginare, le nuove funzionalità riguardano principalmente le ricerche, e in particolare la facilità con cui un utente può affinare una ricerca.

 
Ad esempio, ora è possibile utilizzare un’ampia varietà di filtri per restringere una ricerca, proprio come faresti sui comuni siti di shopping dei consumatori.

C’è una funzione di ricerca della griglia che sembra molto interessante. Spiegano:

”Partendo da una forma di base del componente necessario, i risultati della ricerca possono essere circoscritti passo dopo passo. I parametri possono essere regolati direttamente nell’anteprima 3D finché il modello visibile non corrisponde al componente cercato.
Ora puoi anche usare i colori per perfezionare i risultati della ricerca dello schizzo, il che sembra piuttosto interessante.

Ricerca di parti per “forma” [Fonte: 3DFindIt]
È ora possibile caricare un modello 3D esistente e il sistema cercherà nei cataloghi disponibili i disegni corrispondenti. Quello stile di ricerca potrebbe essere estremamente utile se cerchi un pezzo di ricambio.

 
Regolazione delle dimensioni di un modello 3D per facilitare la ricerca di parti [Fonte: 3DFindIt]
Il visualizzatore 3D ora può regolare le dimensioni su richiesta, consentendo all’utente di filtrare i modelli in base a lunghezze, diametri, ecc.

Questo è uno strumento molto interessante che sospetto sia sottoutilizzato nel mondo della stampa 3D. Ho anche il sospetto che potrebbero esserci modi molto interessanti per sfruttare queste informazioni in modi più complessi per gli sviluppatori di prodotti. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi