Collins Aerospace apre un centro di produzione additiva, espande le capacità di riparazione globali a Monroe, NC Campus
 Collins Aerospace ha annunciato oggi l’apertura di un nuovo centro di produzione additiva e l’espansione delle sue capacità di manutenzione, riparazione e revisione (MRO) nel suo campus a Monroe, nella Carolina del Nord. La società ha completato  un’espansione del sito di 30 milioni di dollari  nel 2021 e da allora ha investito altri 15 milioni di dollari nell’ambito del programma di incentivi per lo sviluppo economico MAGNET100 del Consiglio comunale di Monroe e dell’Union County Board of Commissioners.

Il nuovo centro di produzione additiva di Collins a Monroe include due stampanti 3D con l’intenzione di aggiungerne altre in futuro. La nuova struttura si unirà alla rete globale esistente dell’azienda di centri di produzione additiva in Iowa, Minnesota e Singapore e centri di ricerca additiva in Connecticut e Polonia, per supportare la prossima generazione di aeromobili con sistemi all’avanguardia e design ottimizzati .

“Attraverso un processo di unione dei materiali strato su strato per creare parti dai dati del modello 3D, la produzione additiva offre numerosi vantaggi chiave rispetto alla produzione tradizionale”, ha affermato Kevin Myers, vicepresidente, Operazioni per Collins Aerospace. “Utilizzando la produzione additiva per produrre parti e componenti di aeromobili, possiamo contribuire a ridurre il peso, i costi e il time-to-market e fornire soluzioni più sostenibili per i nostri clienti”.

In qualità di fornitore leader di servizi MRO per sistemi aeronautici, Collins mantiene una rete mondiale di 75 siti MRO per servire la sua base di clienti globale. Inaugurato nel 2004, lo stabilimento Monroe MRO di Collins da 160.000 piedi quadrati serve più di 300 clienti nel settore aerospaziale e della difesa. Il sito ripara più di 6.500 codici univoci per aeromobili commerciali e militari, inclusi sistemi di attuazione, argani per elicotteri e sistemi di gestione dell’aria, e fornisce servizi di aeromobili a terra.

Attraverso i suoi investimenti nel sito, Collins ha aggiunto nuove apparecchiature di produzione avanzate per semplificare le operazioni, migliorare il controllo di qualità e aumentare la sicurezza dei dipendenti. Collins ha anche aumentato le dimensioni della forza lavoro di Monroe, portando più di 70 nuovi dipendenti nell’ultimo anno, e continua ad assumere per ulteriori aperture.

“La nostra sede di Monroe è una delle più grandi strutture MRO di Collins al mondo e le riparazioni che forniamo sono essenziali per mantenere in servizio gli aerei delle nostre compagnie aeree e dei nostri clienti militari”, ha affermato Mary DeStaffan, direttore generale della sede di Monroe per Collins Aerospace. “Siamo orgogliosi di chiamare casa Monroe, di continuare a investire e crescere nella comunità qui e di supportare il crescente cluster aerospaziale della regione. “

“La Collins Aerospace è un partner aziendale vitale e una pietra angolare del nostro cluster aerospaziale qui a Monroe e nella contea di Union”, ha dichiarato il sindaco di Monroe Marion Holloway. “Non solo siamo entusiasti dell’attuale successo dell’azienda e dei loro investimenti qui, ma anche del loro continuo impegno nei confronti dei residenti della nostra comunità”.
A proposito di Collins Aerospace

Collins Aerospace, un’unità di Raytheon Technologies Corp., è leader nelle soluzioni tecnologicamente avanzate e intelligenti per l’industria aerospaziale e della difesa globale. Collins Aerospace ha le capacità estese, un portafoglio completo e un’ampia esperienza per risolvere le sfide più difficili dei clienti e per soddisfare le richieste di un mercato globale in rapida evoluzione. Per ulteriori informazioni, visitare  CollinsAerospace.com .

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi