Diamond Age raccoglie $ 50 milioni di serie A per far avanzare il sistema di costruzione di case robotizzate e andare al mercato
Round di finanziamento guidato da Prime Movers Lab

 Diamond Age , una startup di robotica full-stack che sta automatizzando la costruzione di nuove case per rendere la proprietà di una casa più accessibile, ha raccolto un round di serie A da 50 milioni di dollari guidato da Prime Movers Lab. Gli investitori seed Alpaca VC, Dolby Family Ventures, Timber Grove Ventures e Gaingels hanno tutti investito al di sopra della loro quota proporzionale e sono raggiunti da Signia Venture Partners. Inoltre, il 20% del round era composto da costruttori di case di produzione e sviluppatori di terreni.



Sistema a portale dell’età del diamante
Diamond Age sta costruendo una suite di 26 strumenti robotici di fine braccio per compensare il 55% del lavoro manuale necessario per costruire una nuova casa, riducendo il tempo del ciclo di costruzione da circa 9 mesi a 30 giorni. L’azienda sta inoltre sviluppando strumenti di produzione additiva che si muovono lungo un sistema a portale per aggiungere strati di cemento per “stampare” le pareti interne ed esterne della casa. Queste efficienze potrebbero ridurre drasticamente la carenza di quasi 7 milioni di case unifamiliari che attualmente esiste nel mercato immobiliare statunitense.
Utilizzando la stampa 3D e la tecnologia robotica, Diamond Age ha avanzato la sua piattaforma di automazione ampliando l’involucro dell’edificio per consentire la stampa e la finitura di una casa a un piano di 2.000 piedi quadrati con il suo set di strumenti robotici. Diamond Age ha consegnato la sua prima versione in scala del suo sistema, nonché una casa a grandezza naturale con 3 letti e 2 bagni in 11 mesi, 4 mesi prima del previsto. Ciò ha portato al primo contratto dell’azienda con un costruttore nazionale, che sarà annunciato nei prossimi giorni.

“L’alloggio a prezzi accessibili sta avendo un impatto sulle persone su scala globale. Poiché l’età media per chi acquista per la prima volta è passata da metà degli anni venti a metà dei trenta, c’è un aumento della domanda di più proprietà in affitto, costringendo l’intera gerarchia degli affittuari in un mercato più competitivo per alloggi di “qualità”. Aiutare la prossima generazione di acquirenti di case a entrare più velocemente nella loro prima casa aiuta l’intero ecosistema degli alloggi”, ha affermato Jack Oslan , co-fondatore e CEO di Diamond Age .

Diamond Age utilizzerà i fondi per continuare a scalare la sua piattaforma robotica ed eseguire il suo primo contratto commerciale per costruire case. L’azienda ha già raddoppiato le sue dimensioni e prevede di aggiungere più talenti di ingegneria e fabbricazione. Ciò aiuterà Diamond Age a collaborare con costruttori e sviluppatori di case per trasformare la costruzione di case in un prodotto on-demand e fornire agli acquirenti più opzioni durante la progettazione della loro casa.

” Il sistema Diamond Age’s Factory in the Field™ porta l’automazione in cantiere per colmare la massiccia carenza di manodopera nel settore delle costruzioni domestiche”, ha affermato Suzanne Fletcher, partner generale di Prime Movers Lab. “Jack e il suo team hanno raggiunto traguardi chiave prima del previsto e stanno trasformando il modo in cui vengono costruite le case di produzione, quindi è stata una decisione facile per Prime Movers Lab guidare la serie A dell’azienda”.    

A proposito di Diamond Age

Diamond Age sta automatizzando la costruzione di nuove case per l’industria immobiliare di produzione. Il nostro sistema Robotics-as-a-Service combina stampa 3D, meccatronica e robotica per sbloccare l’enorme potenziale di crescita del settore colmando l’enorme carenza di manodopera e riducendo i tempi del ciclo di costruzione da 9 mesi a 30 giorni.  

Informazioni su Prime Movers Lab

Prime Movers Lab investe in rivoluzionarie startup scientifiche fondate da Prime Movers, gli inventori che trasformano miliardi di vite. Investiamo in aziende che reinventano energia, trasporti, infrastrutture, produzione, agricoltura e potenziamento umano. Gli investimenti del portafoglio comprendono il trasporto nello spazio, il riscaldamento solare industriale, la tecnologia agricola, gli aggiornamenti del cervello, i materiali nanostrutturati, il taglio di wafer, le protesi, la stampa 3D, la mobilità, la longevità e l’intelligenza artificiale.  

Diamond Age

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi