Inside 3D Printing Seoul 2020 dal 18 al 20 novembre 2020

In un mare di eventi virtuali e webinar , Inside 3D Printing Seoul di quest’anno sta adottando un approccio diverso alle fiere durante questi tempi senza precedenti: organizzando il suo evento in un formato ibrido. I3DP Seoul 2020, che si svolgerà questa settimana dal 18 al 20 novembre, avrà una giornata di contenuti di persona presso il Korea International Exhibition Center (KINTEX), seguita da una giornata di contenuti online. Questo è il settimo anno per l’evento, che sarà sicuramente diverso da tutti gli altri.

Inside 3D Printing , la più grande serie di eventi di stampa 3D professionale e produzione additiva al mondo, è iniziata per la prima volta a New York nel 2013. Ora, gli spettacoli I3DP si svolgono in diverse grandi città internazionali, tra cui Dusseldorf, Germania, Mumbai, India, San Paolo , Brasile, Sydney, Australia e Seoul, Corea del Sud. Inside 3D Printing Seoul, che si è svolto l’ultima volta a maggio del 2019 , è uno dei principali eventi di tecnologia additiva in Asia per la trasformazione digitale del design, dello sviluppo e della produzione e conta 3DPrint . com , 3DR Holdings, SmarTech Analysis e KINTEX come co-produttori.

All’I3DP di Seoul dello scorso anno c’erano oltre quaranta relatori di alcuni grandi nomi del settore, come BASF, GE Additive, Henkel, HP e Hyundai Motors, insieme a quasi 90 espositori e sponsor e 10.355 partecipanti. Quando è stato annunciato che I3DP Seoul sarebbe tornato a KINTEX nel giugno del 2020 , le proiezioni erano ancora più grandi, come puoi vedere nei grafici sottostanti, e immagino che nessuno avrebbe potuto prevedere cosa sarebbe successo all’inizio del 2020.

Poiché la pandemia COVID-19 è aumentata e gli eventi del settore in tutto il mondo sono stati cancellati o spostati in un formato online , è stato condotto un sondaggio con espositori e sponsor sul programma dell’evento, con oltre il 60% degli espositori che ha indicato di voler ritardare l’evento, con solo il 35% che sceglie di partecipare come previsto a giugno. Anche i divieti di viaggio derivanti dalla crisi erano un altro problema da affrontare. Settimane prima che I3DP Seoul 2020 fosse originariamente programmato per quest’estate, l’organizzazione ha annunciato che era stato posticipato a novembre del 2020 ed era passato a un formato ibrido.

Questo ci porta all’evento riprogrammato stesso, che inizia questa settimana come un programma di conferenza di due giorni e non sembra affatto rallentare, con la partecipazione prevista di oltre 9.000 delegati. Il primo giorno, il 18 novembre, si terrà di persona presso la Grand Ballroom (3F) KINTEX 1. Hyeyoung Hwang, presidente di AAM, darà il via alle cose con la sua presentazione principale, “Global Trends in AM Technology and Applications of Smart Seguiranno presentazioni sull’innovazione dei processi di produzione attraverso la stampa 3D, nonché sugli usi attuali e futuri dell’AM nell’Industria 4.0 e nella Fabbrica intelligente. Dopo pranzo, i partecipanti sentiranno parlare dell’uso della stampa 3D nei settori automobilistico e medico e Jackie (JinWook) Kim, Korea Country Manager, Korea per Formlabs, discuterà di un case study sulla produzione digitale.

Le presentazioni del 19 novembre saranno tutte online e registrate, senza che si svolga una riunione in loco, e ai pre-registrati verranno forniti file di registrazione e materiale di presentazione. Abhinav Singhal, Chief Strategy Officer di Thyssenkrupp, inizierà la giornata parlando della stampa 3D per applicazioni industriali e seguiranno presentazioni sulle applicazioni AM in edilizia, medicale / dentale e il ridimensionamento alla produzione di massa con la tecnologia. Successivamente verrà discusso il flusso di lavoro della produzione di metallo, insieme a come l’intelligenza artificiale può colmare il divario di AM, stampa 3D in metallo e stampa 3D per applicazioni marittime e lo stato attuale della stampa 3D in Nord America durante la pandemia. Nel pomeriggio si terranno altre due presentazioni sulle applicazioni di stampa 3D medica, inclusa una relativa al coronavirus, insieme a quello aerospaziale e un’altra discussione sulla stampa 3D in metallo. La presentazione finale della giornata, a cura di Blake Perez, Sales Manager APAC di nTopology, si concentrerà sugli strumenti di ingegneria digitale per il futuro del design e della produzione.

Con 62 espositori e molti relatori esperti, anche se Inside 3D Printing Seoul potrebbe sembrare un po ‘diverso quest’anno, sembra che sarà comunque l’evento di alta qualità che tutti conosciamo e ci aspettiamo.

Inside 3D Printing Seoul 2020 in arrivo questa settimana in un formato ibrido

In un mare di eventi virtuali e webinar , Inside 3D Printing Seoul di quest’anno sta adottando un approccio diverso alle fiere durante questi tempi senza precedenti: organizzando il suo evento in un formato ibrido. I3DP Seoul 2020, che si svolgerà questa settimana dal 18 al 20 novembre, avrà una giornata di contenuti di persona presso il Korea International Exhibition Center (KINTEX), seguita da una giornata di contenuti online. Questo è il settimo anno per l’evento, che sarà sicuramente diverso da tutti gli altri.

Inside 3D Printing , la più grande serie di eventi di stampa 3D professionale e produzione additiva al mondo, è iniziata per la prima volta a New York nel 2013. Ora, gli spettacoli I3DP si svolgono in diverse grandi città internazionali, tra cui Dusseldorf, Germania, Mumbai, India, San Paolo , Brasile, Sydney, Australia e Seoul, Corea del Sud. Inside 3D Printing Seoul, che si è svolto l’ultima volta a maggio del 2019 , è uno dei principali eventi di tecnologia additiva in Asia per la trasformazione digitale del design, dello sviluppo e della produzione e conta 3DPrint . com , 3DR Holdings, SmarTech Analysis e KINTEX come co-produttori.

All’I3DP di Seoul dello scorso anno c’erano oltre quaranta relatori di alcuni grandi nomi del settore, come BASF, GE Additive, Henkel, HP e Hyundai Motors, insieme a quasi 90 espositori e sponsor e 10.355 partecipanti. Quando è stato annunciato che I3DP Seoul sarebbe tornato a KINTEX nel giugno del 2020 , le proiezioni erano ancora più grandi, come puoi vedere nei grafici sottostanti, e immagino che nessuno avrebbe potuto prevedere cosa sarebbe successo all’inizio del 2020.

Poiché la pandemia COVID-19 è aumentata e gli eventi del settore in tutto il mondo sono stati cancellati o spostati in un formato online , è stato condotto un sondaggio con espositori e sponsor sul programma dell’evento, con oltre il 60% degli espositori che ha indicato di voler ritardare l’evento, con solo il 35% che sceglie di partecipare come previsto a giugno. Anche i divieti di viaggio derivanti dalla crisi erano un altro problema da affrontare. Settimane prima che I3DP Seoul 2020 fosse originariamente programmato per quest’estate, l’organizzazione ha annunciato che era stato posticipato a novembre del 2020 ed era passato a un formato ibrido.

Questo ci porta all’evento riprogrammato stesso, che inizia questa settimana come un programma di conferenza di due giorni e non sembra affatto rallentare, con la partecipazione prevista di oltre 9.000 delegati. Il primo giorno, il 18 novembre, si terrà di persona presso la Grand Ballroom (3F) KINTEX 1. Hyeyoung Hwang, presidente di AAM, darà il via alle cose con la sua presentazione principale, “Global Trends in AM Technology and Applications of Smart Seguiranno presentazioni sull’innovazione dei processi di produzione attraverso la stampa 3D, nonché sugli usi attuali e futuri dell’AM nell’Industria 4.0 e nella Fabbrica intelligente. Dopo pranzo, i partecipanti sentiranno parlare dell’uso della stampa 3D nei settori automobilistico e medico e Jackie (JinWook) Kim, Korea Country Manager, Korea per Formlabs, discuterà di un case study sulla produzione digitale.

Le presentazioni del 19 novembre saranno tutte online e registrate, senza che si svolga una riunione in loco, e ai pre-registrati verranno forniti file di registrazione e materiale di presentazione. Abhinav Singhal, Chief Strategy Officer di Thyssenkrupp, inizierà la giornata parlando della stampa 3D per applicazioni industriali e seguiranno presentazioni sulle applicazioni AM in edilizia, medicale / dentale e il ridimensionamento alla produzione di massa con la tecnologia. Successivamente verrà discusso il flusso di lavoro della produzione di metallo, insieme a come l’intelligenza artificiale può colmare il divario di AM, stampa 3D in metallo e stampa 3D per applicazioni marittime e lo stato attuale della stampa 3D in Nord America durante la pandemia. Nel pomeriggio si terranno altre due presentazioni sulle applicazioni di stampa 3D medica, inclusa una relativa al coronavirus, insieme a quello aerospaziale e un’altra discussione sulla stampa 3D in metallo. La presentazione finale della giornata, a cura di Blake Perez, Sales Manager APAC di nTopology, si concentrerà sugli strumenti di ingegneria digitale per il futuro del design e della produzione.

Con 62 espositori e molti relatori esperti, anche se Inside 3D Printing Seoul potrebbe sembrare un po ‘diverso quest’anno, sembra che sarà comunque l’evento di alta qualità che tutti conosciamo e ci aspettiamo.

Be the first to comment on "Inside 3D Printing Seoul 2020 dal 18 al 20 novembre 2020"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi