3DQue lancia Quinly 3D Print Manager

3DQue lancia Quinly 3D Print Manager con piastra di costruzione ad adesione variabile per abilitare la stampa continua
Quinly è stato lanciato con la piattaforma Ender 3 di Creality, con più sistemi desktop da rendere compatibili in futuro.

3DQue Systems ha annunciato il lancio di un gestore di stampa end-to-end automatizzato per il sistema di stampa 3D desktop Ender 3 di Creality .

Quinly è una combinazione del software di gestione della coda di stampa di 3DQue e di una serie di componenti hardware che includono un “telaio inclinabile e pannelli di guida delle parti” e un piano di stampa con tecnologia VAAPR (Variable Adhesion e Automated Part Release). Insieme, consentono la stampa 3D continua non presidiata e la facile rimozione di parti dal piano di stampa.

La combinazione di VAAPR, inventata dal fondatore di 3DQue Mateo Pekic, e il telaio inclinabile e i pannelli di guida delle parti vedono le parti stampate su un angolo, ma senza la necessità di riapplicare l’adesione alla piastra di costruzione. Le parti si attaccano alla piastra di costruzione mentre vengono stampate e una volta che torna a temperatura ambiente possono essere facilmente rimosse senza un raschietto e, a seconda del peso della parte, a volte semplicemente soffiando sul componente. Si dice che il telaio inclinabile e i pannelli di guida delle parti siano facili da implementare sul sistema Ender 3, con più piattaforme di stampa 3D desktop da rendere compatibili a tempo debito.

Alla base dell’hardware c’è il software di gestione della coda di stampa di 3DQue, che avvia automaticamente i lavori di stampa una volta caricati i file e gestisce il piano di stampa ad adesione variabile. Questo software, mentre è ancora in fase di sviluppo, può allineare una varietà di diversi progetti di parti uno dopo l’altro, con l’intervento umano richiesto solo in caso di necessità di cambiare il materiale o il diametro dell’ugello.

3DQue ritiene che le capacità sia del software che dell’hardware consentiranno agli utenti, che siano produttori, progettisti, in ricerca e sviluppo o che gestiscono un ufficio di servizi, di stampare una serie di parti continuamente senza che un operatore debba toccare fisicamente il set-up.

“Crediamo che Quinly per Ender 3 trasformerà il panorama della stampa 3D in tutto il mondo”, ha commentato Stephanie Sharp, CEO di 3DQue Systems. “Questo prodotto risolve una serie di problemi, non ultima la capacità di stampare parti diverse, senza un presente umano, in un mondo che valorizza più che mai le opzioni sanitarie e senza contatto. Quando il piano di stampa VAAPR si riscalda, la parte si attacca e non può essere spostata senza rompere il letto. Quindi, quando la stampa è pronta, il letto si raffredda e la parte viene espulsa automaticamente. Se lo desideri, potresti letteralmente rimuoverlo con una piuma. “

In una recente revisione del pacchetto Quinly, YouTuber il 3D Print General ha testato i materiali PLA e PETG, che si diceva aderissero bene e fossero facili da rimuovere, così come un materiale TPU e nylon, entrambi i quali non potevano essere espulsi automaticamente e richiesti un po ‘più di sforzo manuale. La recensione completa può essere vista di seguito.

Be the first to comment on "3DQue lancia Quinly 3D Print Manager"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi