AML3D per stampare in 3D il più grande recipiente a pressione commerciale del mondo per ExxonMobil
 

Mette in risalto
AML3D ha firmato un ordine di acquisto di produzione da $ 190.000 con ExxonMobil per creare il più grande recipiente a pressione commerciale stampato in metallo 3D del mondo
Il recipiente a pressione da 8 tonnellate avrà una lunghezza di 8 metri e un diametro di circa 1,5 metri e sarà stampato dalla materia prima in metallo ad alta resistenza di AML3D
I rapidi tempi di produzione e il processo sostenibile dell’avanzata tecnologia WAM® di AML3D sono stati fondamentali per garantire il contratto  
Il contratto ExxonMobil segue il recente successo di AML3D nella creazione del più grande recipiente a pressione commerciale stampato in metallo 3D del mondo, una bobina di tubazioni da 940 kg approvata e certificata dal Lloyd’s Register per l’uso in funzione.
AML3D (ASX:AL3), fornitore globale di tecnologie e soluzioni per la produzione additiva di metalli su larga scala, è lieta di annunciare di aver firmato un ordine di acquisto di produzione da $ 190.000 a condizioni commerciali standard con ExxonMobil Asia Pacific per creare la più grande pressione stampata in metallo 3D del mondo componente. AML3D utilizzerà la sua tecnologia proprietaria WAM ® per stampare in 3D metalli la nave da 8 tonnellate per le operazioni di raffineria di ExxonMobil.

AML3D è stata selezionata da ExxonMobil sulla base dei vantaggi della collaudata tecnologia WAM® di stampa 3D dei metalli di AML3D . La sostenibilità del processo rispetto alla produzione tradizionale e la capacità dell’azienda di stampare parti commerciali certificabili su larga scala per l’uso sono state considerazioni chiave per garantire questo contratto. La produzione WAM ® ha tempi di produzione significativamente più rapidi di circa 12 settimane rispetto ai 12 mesi della produzione tradizionale, consentendo ad AML3D di affrontare i vincoli della catena di approvvigionamento che ExxonMobil stava incontrando e di rispettare una scadenza di consegna di settembre 2022.

AML3D utilizzerà una materia prima filo ad alta resistenza con resistenza allo snervamento > 450 MPa per stampare il grande recipiente a pressione. I test includeranno test di pressione idrostatica, test radiografici completi e ispezione visiva da parte di terzi. La grande nave stampata sarà prodotta presso lo stabilimento AML3D con sede ad Adelaide con cinque degli otto sistemi ARCEMY ® installati combinati per costruire la nave da 8 tonnellate. L’utilizzo della capacità dell’impianto di stampa durante questo periodo aumenterà del 75%.

La produzione e il test della nave saranno verificati per la conformità ad ASME VIII e rientreranno nei processi di accreditamento e certificazione della struttura del Lloyd’s Register di AML3D e seguiranno anche il nuovo standard globale API 20S per “Componenti metallici prodotti in modo additivo per componenti di petrolio e gas”.

AML3D ha recentemente stampato quella che è attualmente la più grande nave per tubazioni ad alta pressione Oil & Gas stampata in metallo 3D al mondo, un componente monoscocca “bobina per tubazioni” da 940 kg. Questa bobina di tubazioni è stata stampata secondo il nuovo e rigoroso Standard 20S dell’American Petroleum Institute (API), ha soddisfatto tutti i criteri di accettazione dei test ed è stata verificata dal Lloyd’s Register. Il nuovo recipiente a pressione per ExxonMobil sarà sottoposto a test di resistenza non distruttivi e test di pressione idrostatica per dimostrare la conformità agli standard globali tra cui l’American Petroleum Institute (API), l’American Society of Mechanical Engineers (ASME) e l’ American Welding Society (AWS).

L’amministratore delegato di AML3D, il signor Andrew Sales, ha dichiarato:

La firma di questo accordo con ExxonMobil è un’ulteriore dimostrazione di consegna contro la nostra strategia di crescita multifase. Ci concentriamo principalmente sulla costruzione della nostra capacità e presenza nel settore globale del petrolio e del gas come fattore di valore immediato per il business e questo contratto è assolutamente in linea con tale obiettivo.

 

 

È inoltre piacevole notare che durante le discussioni con ExxonMobil i vantaggi della tecnologia AML3D rispetto alla produzione tradizionale sono stati una considerazione fondamentale. La nostra collaudata tecnologia WAM ® interrompe la tradizionale produzione di metallo su scala industriale producendo componenti di qualità superiore con un ciclo di produzione notevolmente più breve e una metodologia molto più sostenibile che comporta meno sprechi e minore apporto di energia. La nostra comprensione è che, a causa dei vincoli della catena di approvvigionamento, alcuni produttori tradizionali stimavano una data di consegna superiore a 12 mesi. AML3D fornirà un componente superiore in meno della metà del tempo.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi