ARRIS , un produttore specializzato in compositi ad alte prestazioni , ha ricevuto 88,5 milioni di dollari in finanziamenti di serie C. Nuovi e vecchi investitori hanno partecipato al round di finanziamento guidato da XN, tra cui Modern Venture Partners, New Enterprise Associates (NEA), Taiwania Capital, Bosch, Valo Ventures e Alumni Ventures Group.

I recenti finanziamenti verranno utilizzati per espandere le operazioni globali dell’azienda per soddisfare la crescente domanda di prodotti di volume medio-alto che richiedono capacità di progettazione e produzione uniche di ARRIS. Ad oggi, ARRIS ha raccolto 147 milioni di dollari da Bosch e da investitori strategici nel settore manifatturiero globale come Standard Industries, Chuo Malleable Iron e una società di elettronica indossabile senza nome.

Fondata nel 2017, ARRIS ha aperto la strada allo sviluppo di una tecnologia di produzione automatizzata end-to-end brevettata che combina il meglio dei compositi avanzati, dei processi di produzione additiva e ad alto volume per consentire un margine di progettazione che in precedenza non era possibile con i prodotti di massa.

Nel 2020, ARRIS ha ampliato la sua struttura di ricerca e sviluppo a Berkeley, in California, per creare un centro di lancio di nuovi prodotti dedicato per i clienti e le capacità produttive negli Stati Uniti. Lo stabilimento di produzione ARRIS a Taiwan è stato aperto nel 2020.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi