I modelli 3D verranno utilizzati per simulare complesse riparazioni di valvole in preparazione agli interventi chirurgici
 BIOMODEX ® , il leader nei simulatori tattili biorealistici per la formazione e le prove dei medici, e il Montreal Heart Institute  (MHI), un centro di cardiologia ultra specializzato di fama mondiale, hanno annunciato di essere collaborando per sviluppare una nuova soluzione di allenamento cardiovascolare per aiutare i cardiologi a provare e addestrarsi per complesse procedure valvola nella valvola.

I team collaboreranno per sviluppare diversi modelli stampati in 3D specifici per il caso di valvole mitraliche e aortiche che utilizzeranno per simulare le procedure specifiche del paziente prima del caso reale per convalidare la soluzione di addestramento. I modelli verranno utilizzati con una stazione specializzata e una pompa cardiaca, consentendo alle valvole di aprirsi e chiudersi per simulare un battito cardiaco. I medici saranno anche in grado di misurare la pressione all’interno della camera per garantire una corretta emodinamica.

“I medici spesso ci dicono che sono rimasti colpiti dal modo in cui la nostra soluzione strutturale per il cuore simula la sensazione, l’attrito e il feedback tattile del tessuto cardiaco e dei vasi sanguigni reali. La simulazione del movimento della valvola va ben oltre e porterà la nostra soluzione al livello successivo “Stiamo essenzialmente fornendo un sistema complesso che riproduce un cuore pulsante con valvole che si aprono e si chiudono mentre il sangue scorre”, ha affermato Ziad Rouag , Presidente e CEO di Biomodex. “Il team qui al Montreal Heart Institute ha l’esperienza per trasformare la nostra visione in realtà e accogliamo con favore l’opportunità di collaborare”.

“Riteniamo che i simulatori tattili biorealistici di Biomodex faciliteranno e miglioreranno l’addestramento e le prove caso-specifiche nelle procedure cardiache strutturali”, ha affermato il dott. Walid Ben Ali , cardiochirurgo presso MHI. “Siamo entusiasti di sviluppare con Biomodex nuovi strumenti di formazione all’avanguardia che hanno il potenziale per rimodellare il modo in cui viene fornita l’assistenza cardiovascolare”.

Le anatomie 3D di Biomodex si basano sulle immagini mediche uniche del paziente. I modelli sono realizzati con materiali avanzati che simulano le caratteristiche biomeccaniche e il feedback tattile dell’anatomia. La stazione replica il flusso sanguigno e la viscosità ed è compatibile con gli ultrasuoni. Oltre a rafforzare la preparazione e la fiducia dei medici, la soluzione dovrebbe ridurre gli errori chirurgici e medici, i costi procedurali e di ricovero e migliorare gli esiti acuti e cronici.

All’inizio di quest’anno, i medici del Montreal Heart Institute hanno utilizzato il simulatore Biomodex ® LAACS ™ (Sistema di chiusura dell’appendice atriale sinistra) per provare la procedura completa di un’occlusione dell’appendice atriale sinistra (LAAO). Questa è stata la prima volta che è stato fatto in Nord America utilizzando un simulatore tattile biorealistico.

“Il futuro della medicina risiede nell’utilizzo della tecnologia per fornire ai nostri pazienti soluzioni di cura migliori e personalizzate”, ha affermato il dottor Jean-Claude Tardif , direttore del Centro di ricerca MHI, professore di medicina all’Université de Montréal e titolare della cattedra di ricerca canadese nella medicina personalizzata. “L’utilizzo di modelli stampati in 3D specifici per il caso consentirà ai nostri cardiologi di provare le procedure su una replica delle valvole mitraliche e aortiche dei loro pazienti e quindi ridurre al minimo i rischi e migliorare i risultati clinici”.

Informazioni su Biomodex
BIOMODEX ®  è un’azienda di tecnologia medica con sede a Boston e Parigi la cui missione è trasformare il modo in cui i medici addestrano e provano le procedure. L’azienda stampa in 3D modelli anatomici utilizzando materiali avanzati che forniscono un feedback tattile biorealistico. I simulatori tattili biorealistici di nuova generazione sono completamente personalizzabili e si integrano con un sistema di flusso sanguigno brevettato e strumenti di imaging intraprocedurale come TEE e ICE, consentendo ai medici di acquisire un’esperienza realistica per far avanzare le competenze e promuovere l’adozione di nuovi dispositivi o tecniche mediche nella loro ricerca di migliorare i risultati dei pazienti.  

Informazioni sul Montreal Heart Institute
Fondato nel 1954, il Montreal Heart Institute si impegna costantemente per i più alti standard di eccellenza nel campo cardiovascolare attraverso la sua leadership nell’assistenza ultra-specializzata, nella ricerca clinica e fondamentale, nella formazione professionale e nella prevenzione. È sede del più grande centro di ricerca cardiologica, centro di prevenzione cardiovascolare e centro di genetica cardiovascolare del Canada . L’Istituto è affiliato all’Université de Montréal e conta più di 2000 dipendenti, di cui 245 medici e più di 85 ricercatori. icm-mhi.org 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi