Microgel di metallo liquido per la stampa tridimensionale di vestiti elettronici intelligenti

Un nuovo metodo per la stampa 3D di abbigliamento elettronico intelligente

I ricercatori dell’Università di Zhejiang, in Cina, hanno sviluppato un nuovo metodo per la stampa 3D di circuiti elettronici utilizzando microgel di metallo liquido.

L’approccio prevede l’incapsulamento di microgocce di metallo liquido (in particolare gallio) in gusci di microgel a base di alginato per creare un inchiostro LMM (Liquid Metal Microgel) stampabile in 3D e riciclabile. Secondo il team, l’inchiostro LMM risolve molti dei problemi associati alla lavorabilità dei metalli liquidi e consente di stampare componenti elettronici flessibili su una varietà di superfici.

I ricercatori dello Zhejiang hanno già utilizzato la loro formula a basso costo per stampare in 3D un tag NFC (Near Field Communication) su una maglietta, aprendo la strada all’abbigliamento elettronico intelligente.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi