Desktop Metal annuncia che le installazioni di macchine AM in metallo superano le 1.100 unità in tutto il mondo 

Desktop Metal ha annunciato il 6 dicembre che il numero di installazioni dei suoi sistemi di produzione additiva per parti metalliche ha superato le 1.100 unità in tutto il mondo.

Secondo l’azienda, oltre l’80% dei suoi sistemi installati in tutto il mondo sono sistemi di stampa 3D diretta in metallo. 

L’azienda afferma che tra i sistemi in sabbia, che vengono utilizzati per la produzione finale di fusioni metalliche digitali, più della metà dei sistemi installati si trova ora in siti multi-sistema dedicati ad applicazioni di produzione di massa ad alto rendimento. Secondo Desktop Metal, un numero significativo di sistemi a getto di legante metallico viene utilizzato anche per stampare ceramiche tecniche, molto spesso carburo di silicio.

“Essendo il processo a più alto rendimento nella stampa 3D, il binder jetting è la tecnologia di produzione additiva che porterà davvero l’industria alla produzione di massa ad alti volumi”, ha affermato Ric Fulop, fondatore e CEO di Desktop Metal. “I nostri sistemi di stampa 3D sono già utilizzati per produrre componenti di propulsori, interni di automobili, petrolio e gas, attrezzature per la lavorazione degli alimenti, idraulica e alcune delle parti aerospaziali e nucleari più avanzate”.


Per saperne di più:  Desktop Metal triplica la capacità di assemblaggio finale del sistema di produzione P-50


La stampa 3D Binder Jet è uno dei sette processi di produzione additiva riconosciuti da ASTM. Desktop Metal afferma di offrire il portafoglio leader mondiale di sistemi di stampa 3D binder jet, supportato da uno dei team di binder jet più esperti del settore. 

Mercoledì 25 gennaio si terrà un open house per presentare il sistema di produzione P-50 dell’azienda, alla presenza dei produttori interessati ad adottare la tecnologia.

Alla fine di novembre, Desktop Metal ha annunciato di aver ricevuto un ordine da 9 milioni di dollari da un importante produttore automobilistico tedesco per i suoi sistemi binder jet, meno di 12 mesi dopo aver ricevuto un ordine da 7,9 milioni di dollari dalla stessa azienda.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi