Desktop Metal annuncia un importante contratto con il Dipartimento per gli affari dei veterani degli Stati Uniti per una varietà di prodotti FreeFoam™ stampati in 3D
 
Il contratto multimilionario assegnato dalla VA supporta lo sviluppo, il collaudo e la produzione di cuscini per sedili, materassi e dispositivi di posizionamento del paziente, come le stecche, che consentiranno inoltre alla VA di “realizzare prodotti a una frazione della loro dimensione finale, riducendo al minimo lo stoccaggio ed esigenze di magazzino”
FreeFoam è una nuova rivoluzionaria famiglia di resine fotopolimeriche di Desktop Metal contenenti agenti schiumogeni attivati ​​dal calore stampati in 3D con Digital Light Processing (DLP). Dopo la stampa, le parti FreeFoam vengono poste brevemente in un forno dove l’agente schiumogeno crea celle chiuse all’interno del materiale in un processo strettamente controllato
Questo materiale innovativo può essere programmato per espandere una quantità specifica tra 2 e 7 volte la sua dimensione stampata originale, consentendo alle parti FreeFoam di essere spedite in una forma compatta ed espanse su richiesta in un forno vicino al punto finale di utilizzo o assemblaggio, risparmiando spese di spedizione e inventario
Il contratto VA rileva che il progetto prevede una nuova forma di produzione che guiderà “innovazioni sia nella logistica che nella produzione basata sui volumi presso il punto di cura”
BOSTON–(BUSINESS WIRE)–Desktop Metal, Inc. (NYSE: DM), leader globale nelle tecnologie di produzione additiva per la produzione di massa, ha annunciato oggi un contratto triennale da svariati milioni di dollari con la Veterans Health Administration per sviluppare, testare e produrre una varietà di prodotti sanitari stampati in 3D con un nuovo rivoluzionario materiale FreeFoam™.

Desktop Metal riceve un importante contratto dal Dipartimento per gli affari dei veterani degli Stati Unit

 

In base a un contratto con la Veterans Health Administration, Desktop Metal svilupperà, testerà e produrrà una varietà di prodotti sanitari stampati in 3D con un nuovo rivoluzionario materiale FreeFoam™. Qui mostrate, le parti FreeFoam possono essere stampate in 3D a una frazione della loro dimensione finale desiderata ed espanse quando sono pronte per l’uso, riducendo al minimo le esigenze di stoccaggio e magazzino e consentendo prodotti in schiuma personalizzati. (Foto: Business Wire)
FreeFoam è attualmente stampato esclusivamente sul sistema di stampa DLP top-down ETEC Xtreme 8K, con un’ampia disponibilità commerciale prevista per il 2023. ETEC è il marchio di polimeri industriali di Desktop Metal.

Il VA riceverà un Xtreme 8K, oltre a una varietà di altre apparecchiature, oltre al supporto per lo sviluppo e la progettazione del progetto. L’aggiudicazione del contratto iniziale, per $ 2 milioni, ha il potenziale per crescere fino a $ 7 milioni dopo le consegne di phase-gate di successo.

“Desktop Metal è orgogliosa di collaborare con la Veterans Health Administration in questo progetto visionario per far progredire l’assistenza sanitaria, la logistica e la produzione decentralizzata con la nostra nuova tecnologia di stampa 3D a volumi di produzione”, ha affermato Ric Fulop, fondatore e CEO di Desktop Metal. “Il nostro team è appassionato di utilizzare la tecnologia Additive Manufacturing 2.0 come il nostro materiale ETEC Xtreme 8K e FreeFoam per trasformare il modo in cui viene eseguita la produzione per offrire nuovi vantaggi su larga scala”.

Il progetto fa parte di uno sforzo strategico dell’Office of Advanced Manufacturing (OAM) all’interno della Veterans Health Administration (VHA) per guidare l’utilizzo delle tecnologie di produzione avanzata (AM), come la stampa 3D, nelle applicazioni sanitarie. OAM sta costruendo un’infrastruttura digitale e fisica per riportare l’innovazione e la produzione di dispositivi medici sul suolo VA, in modo che i veterani siano i primi a ricevere prodotti e servizi innovativi. OAM è attualmente focalizzata sull’espansione delle linee di prodotti disponibili per i veterani e sta costruendo un portafoglio di capacità tecnologiche per supportare questo lavoro. Ciò richiede investimenti in attrezzature, materiali e attività di ricerca e sviluppo che siano in linea con la missione di OAM di far progredire la produzione del punto di cura a beneficio della salute dei veterani.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi