Divergent Technologies acquista altre tre stampanti 3D in metallo SLM Solutions NXG XII 600 

SLM Solutions ha annunciato che il partner a lungo termine Divergent Technologies ha acquistato altre tre piattaforme di stampa 3D in metallo SLM NXG XII 600 .

Porta la base di installazione totale di NXG XII 600 dell’azienda automobilistica fino a sei, rendendola il più grande utente della piattaforma di produzione additiva in metallo a 12 laser lanciata da SLM Solutions lo scorso novembre.

Divergent lavora con SLM Solutions dal 2017 e ha utilizzato i sistemi SLM 125, 280, 500 e 800 dell’azienda di stampa 3D prima di investire molto nel modello NXG XII 600. Le due aziende hanno annunciato un’estensione della loro partnership nel 2019, quando Divergent ha firmato una lettera di intenti per l’acquisto di cinque macchine SLM Solutions di pre-produzione che l’avrebbero aiutata a soddisfare la domanda di produzione per diversi programmi di case automobilistiche globali. Tre di questi sistemi sono stati in funzione negli ultimi 18 mesi presso lo stabilimento espositivo di Divergent a Los Angeles – insieme alle sue sette macchine SLM 500, tre sistemi SLM 280 e una piattaforma SLM 125 – con l’azienda che ora sceglie di assumere altre tre unità.

SLM NXG XII 600 è dotato di 12 laser da 1KW che operano all’interno di un volume di costruzione di 600 x 600 x 600 mm ed è stato progettato per la produzione in serie nei settori automobilistico e aerospaziale. Mentre lavora per produrre “migliaia di tonnellate di strutture complesse e assemblate automaticamente” nei prossimi due anni, Divergent integrerà le macchine NXG XII 600 nel suo Divergent Adaptive Production System (DAPS), la soluzione software/hardware che ha sviluppato per sostituire produzione di veicoli tradizionali.

“L’acquisto di SLM NXG XII 600 è il culmine di anni di intenso sviluppo congiunto che completa il passaggio dalla prototipazione alla produzione di strutture complesse, quando combinato con il Divergent Adaptive Production System come futuro della progettazione di intelligenza artificiale umana e dei sistemi sostenibili, ” ha commentato Kevin Czinger, fondatore e CEO di Divergent e membro del Supervisory Board di SLM Solutions.

“[La NXG XII 600] è progettata per essere utilizzata nella produzione in serie per applicazioni ad alto volume e per la stampa di parti di grandi dimensioni”, ha aggiunto Sam O’Leary, CEO di SLM Solutions. “L’NXG XII 600 è il moderno ‘da Vinci’, che crea capolavori su scala di produzione in serie, rendendolo la scelta ideale per far progredire l’esclusiva piattaforma di produzione digitale di Divergent per l’industria automobilistica.”

Le consegne delle macchine SLM NXG XII 600 inizieranno nel primo trimestre del 2022. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi