Evonik entra in UnionTech

Evonik acquisisce una partecipazione in UnionTech prima del lancio del materiale di stampa 3D SLA

Evonik ha acquisito una quota di minoranza nel produttore cinese di stampanti 3D UnionTech tramite il suo braccio Venture Capital.

Rappresenta il secondo investimento dell’azienda in una società di stampa 3D cinese, dopo aver investito milioni in Meditool l’anno scorso , e segue anche gli investimenti in Castor Technologies e Structured Polymers .

UnionTech, che produce e vende piattaforme di stampa 3D stereolitografica (SLA), è di proprietà di più investitori cinesi e del management dell’azienda. Evonik si è unita a questi investitori esistenti, assicurandosi una quota di minoranza per un importo non divulgato, mentre si prepara a introdurre materiali ottimizzati per il processo SLA nella nuova linea di prodotti INFINAM.

L’azienda di materiali polimerici sta progettando un “ accesso accelerato al mercato ” per i prodotti fotopolimerici, in particolare in Cina, e si è quindi spostata per espandere le sue capacità di stampa 3D, che finora si sono concentrate principalmente su materiali in polvere e filamenti.

“Ci aspettiamo una grande tecnologia avanzata nel campo della stereolitografia. Evonik sta preparando il lancio di materiali pronti all’uso per questo processo ”, ha commentato Bernhard Mohr, capo dell’unità Venture Captial di Evonik. “Il nostro investimento è quindi non solo finalizzato a un ritorno finanziario redditizio, ma soprattutto a nuove intuizioni nell’utilizzo di questo processo”.

“Con l’imminente introduzione dei nuovi prodotti e l’attuale partecipazione a UnionTech, stiamo espandendo le nostre attività come partner affidabile del settore nello sviluppo e nella produzione di materiali ad alte prestazioni per la stampa 3D per rafforzare le nostre attività commerciali lungo l’importante tecnologia dei fotopolimeri “, ha aggiunto Thomas Grosse-Puppendahl, responsabile del campo di crescita dell’innovazione nella produzione additiva di Evonik.

“Evonik produce materiali per tutti i comuni processi di stampa 3D. Questo rende l’azienda un partner ideale per continuare a crescere con noi”, ha detto Jinsong Ma, General Manager di UnionTech. “Questo ci dà accesso diretto ai materiali di cui abbiamo bisogno per i nostri clienti. “

Be the first to comment on "Evonik entra in UnionTech"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi