HP ha rivoluzionato ancora una volta il settore della stampa 3D. Combinando le forze con GKN Additive e Schneider Electric, la combinazione ha semplificato la stampa 3D accelerando anche il processo. In quello che viene definito un grande passo avanti nell’aiutare a scalare i metalli 3D alla produzione di massa, la nuova soluzione Metal Jet S100 di HP in collaborazione con GKN Additive ha contribuito a creare il nuovo filtro di Schneider Electric utilizzato sul martello NSX di Schneider Electric. 

 
Ciò non sarebbe stato possibile con le capacità di produzione industriale convenzionali a causa principalmente della forma e della complessità dei materiali. La tecnologia HP Metal Jet non solo ha facilitato la progettazione di nuove forme di filtri di potenza che riducono l’impatto di gas, pressione e calore in uno spazio più limitato, ma ha anche comportato significativi guadagni di produttività e vantaggi ambientali.

HP, Inc.
HP è leader nel settore della stampa 3D. Con un’ampia gamma di stampanti disponibili, HP contribuisce a rendere la produzione di stampa 3D pronta e affidabile. HP Multi Jet Fusion funziona controllando i voxel. Nella progettazione e stampa 3D, un voxel rappresenta un valore su una griglia regolare in uno spazio tridimensionale. Controllando le proprietà di ogni singolo voxel tramite agenti, HP Multi Jet Fusion può produrre parti che non possono essere realizzate con altri metodi.

Schneider Electric
Schneider Electric utilizza le stampanti 3D Stratasys per applicazioni di prototipazione e produzione [Fonte: Business Wire ] 
Schneider è un leader indiscusso nel settore della gestione dell’energia e dell’automazione. Il gigante industriale Schneider Electric ha ora collaborato con l’azienda di stampa 3D Stratasys per impiegare la produzione additiva nella sua implementazione di Industry 4.0.

Yann Rageul, Director Manufacturing Solutions EMEA di Stratasys, ha dichiarato: 


“Man mano che ci facciamo strada attraverso la pandemia globale, abbiamo visto chiare indicazioni che la produzione additiva può svolgere un ruolo chiave nel migliorare la catena di approvvigionamento tradizionale e le linee di produzione convenzionali… ci aspettiamo di vedere un aumento nell’adozione della tecnologia da parte dell’azienda in un contesto strategico livello come Schneider Electric, che continua a guidare con successo la trasformazione digitale in tutta l’azienda. 

La produzione additiva non solo consente loro di aumentare la flessibilità all’interno della produzione e di ridurre la dipendenza dai fornitori, ma offre anche la possibilità di realizzare significative efficienze operative durante lo sviluppo del prodotto”.


GKN Addittive
GKN è il leader mondiale nello sviluppo di polveri metalliche atomizzate per varie applicazioni di stampa 3D. Leader nelle soluzioni di additivi su scala globale per i verticali automobilistici e industriali, GKN sta lavorando per fornire tecnologie dirompenti e AM flessibile. Le polveri GKN consentono la stampa 3D con geometrie più complesse e densità più elevate con qualità dinamiche migliorate.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi