Il produttore di inchiostri organici Humabiologics sta collaborando con Allegro 3D sulla biostampa 3D
 
Le due società statunitensi di tecnologia medica Humabiologics e Allegro 3D vogliono lavorare insieme in futuro e promuovere lo sviluppo di inchiostri biologici da tessuto umano per la stampa 3D biologica. Nell’ambito della cooperazione, Humabiologics sta sviluppando inchiostri biologici nuovi e ottimizzati che devono essere considerati alternative affidabili agli esperimenti sugli animali per la ricerca sui farmaci e che possono essere elaborati con le stampanti biologiche di Allegro 3D.
 
Humabiologics è un’azienda con sede a Phoenix, in Arizona, specializzata nella produzione di biomateriali di origine umana da utilizzare nella medicina rigenerativa. Allegro 3D è una società di bioprinting 3D con sede a San Diego che sviluppa anche bioprinter 3D. Entrambi hanno ora annunciato una partnership per accelerare lo sviluppo di modelli tissutali per lo screening dei farmaci e le terapie nella medicina rigenerativa.

Humabiologics sviluppa biomateriali di alta qualità ma convenienti che possono essere utilizzati per applicazioni traslazionali nella medicina rigenerativa. Questi includono, ad esempio, la terapia cellulare, il bioprinting , la modellazione di tessuti e malattie, nonché lo screening del principio attivo sopra menzionato.

Allegro 3D afferma di aver sviluppato la prima biostampante al mondo con STEMAKER che funziona sulla base del Digital Light Processing (DLP). può stampare modelli di tessuto funzionale direttamente in piastre multipozzetto in pochi secondi.

 
Dott. Mohammad Albanna, fondatore e CEO di Humabiologics, ha commentato la collaborazione come segue:

“I nostri bio-inchiostri commerciali umani completano la tecnologia di bioprinting trasformativa di Allegro 3D e non vediamo l’ora di collaborare con ulteriori formule di bio-inchiostri per supportare i ricercatori che cercano alternative affidabili ai test sugli animali per la scoperta di farmaci”.
 
Naturalmente, Humabiologics e Allegro 3D non sono le uniche aziende che si dedicano alla stampa biologica o alla produzione di inchiostri biologici. Ad esempio, in questo articolo su 3D-grenzenlos-Magazin abbiamo riferito di ricercatori statunitensi che hanno sviluppato un metodo di bioprinting che consente il trattamento delle lesioni ossee del viso e del cranio in un unico passaggio.

La biostampante Allegro 3D STEMAKER consente alla scoperta di farmaci di sviluppare un nuovo paradigma per lo sviluppo di test, la modellazione della malattia e la medicina rigenerativa. È una delle biostampanti più veloci e ad alta risoluzione che consente di produrre costrutti di tessuti viventi con caratteristiche microscopiche complesse, come il tessuto epatico vascolarizzato.

Mentre altre bio-stampanti 3D impiegano ore per essere prodotte, STEMAKER può stampare in pochi secondi. Pertanto, nelle piattaforme di screening combinatoria ad alto rendimento, ha un notevole potenziale per aumentare l’efficienza e quindi anche per ridurre o addirittura prevenire completamente gli esperimenti sugli animali.

 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi