I caschi HEXR ex HEXO spediti ai clienti

I CASCHI DA CICLISMO PERSONALIZZATI HEXR STAMPATI IN 3D VENGONO ORA SPEDITI AI CLIENTI

I caschi HEXR , i caschi personalizzati per biciclette stampati in 3D precedentemente noti come HEXO, hanno ora iniziato la spedizione ai clienti. Sviluppato dalla startup tecnologica londinese Hexr, Ltd., il casco è stato sottoposto a test finali di sicurezza e modifiche al design negli ultimi sei mesi, oltre a una modifica del nome dovuta a problemi di marchio dietro il titolo HEXO originale con una società sportiva senza nome.

Il casco HEXR presenta un’anima a nido d’ape stampata in 3D, prodotta utilizzando la tecnologia di stampa 3D SLS e il poliammide 11 dal produttore leader di stampanti 3D industriali EOS . Ogni casco è stampato in 3D in base alle misure dell’utente, acquisito tramite un’app di scansione 3D, al fine di creare una soluzione di copricapo leggera e protettiva adatta al cliente. I caschi sono ora disponibili per ordinare sul sito Web HEXR al prezzo di £ 349, che include il processo di scansione 3D.

Fondato da Jamie Cook, i caschi HEXR mirano a rivoluzionare la protezione standard fornita sui caschi da ciclismo tradizionali, che “non è stata innovata per 60 anni” secondo Cook. Inizialmente alla ricerca durante il suo periodo all’University College di Londra (UCL), Cook ha identificato che la maggior parte dei metodi di progettazione per l’assorbimento di energia si basa su un’area di contatto piatta, piuttosto che su una superficie curva che riflette la forma delle nostre teste. Cook ha continuato le sue ricerche presso l’ Università di Oxford , dove ha utilizzato la stampa 3D per produrre strutture a nido d’ape curve isolate in poliammide 11, costituendo la base del casco HEXR.

Da allora, Cook ha lavorato per lanciare i caschi HEXR e renderli disponibili in commercio . Un elemento chiave del casco è la sua personalizzazione, resa possibile dalla stampa 3D. Usando il software di scansione 3D su misura di HEXR, i clienti possono ottenere una ‘misura esatta’ usando una maglia 3D da 30.000 punti della testa. Dopo aver acquistato un casco HEXR dal sito Web, i clienti possono prenotare un appuntamento presso il quartier generale di Londra HEXR o ricevere uno scanner 3D per posta, al fine di ottenere il loro headscan. Una volta che Hexr ha effettuato le misurazioni di un cliente, l’azienda impiega 2-4 settimane per stamparlo in 3D, prima di spedirlo direttamente all’acquirente.

Oltre a offrire un’esperienza personalizzata, il casco HEXR offre anche una maggiore protezione rispetto ai caschi da bicicletta tradizionali, secondo la società. Inoltre, la calotta esterna, che è l’unica parte del casco non stampata in 3D, è prodotta con TotalSim , un’azienda specializzata in fluidodinamica computazionale, per migliorare le prestazioni aerodinamiche. Il casco HEXR può anche essere spedito con funzionalità aggiuntive, tra cui l’incisione personalizzata, un supporto per occhiali da sole integrato, un coperchio rimovibile per design alternativi e un sistema a cricchetto opzionale per fornire ulteriori regolazioni.

3D Printing Industry era all’evento di lancio del casco HEXR a Londra, a cui hanno partecipato anche Markus Glasser, SVP di EOS, nel febbraio 2019. In un’intervista, Glasser ha discusso della collaborazione di EOS con HEXR, il futuro della stampa 3D di consumo, e l’uso di Polyamide 11 in particolare: “Il vantaggio della stampa 3D, in generale, è che puoi integrare funzionalità nel pezzo”, ha affermato Glasser.

“P11 OFFRE UNA CERTA PRATICITÀ. [HEXR] HA CHIESTO CHE LA PARTE NON DEBBA MAI ROMPERSI O SCHEGGIARSI, E PER QUESTO P11 È MOLTO BUONO. ”

Altri caschi stampati in 3D includono il casco da football SpeedFlex Precision Diamond, creato dalla stampante L1 di Carbon . Il casco incorpora una struttura aerodinamica simile a una cellula per resistenza agli urti. Precedentemente, i ricercatori del Lawrence Livermore National Laboratory hanno iniziato a esplorare microstrutture prodotte in modo additivo in grado di avere proprietà fisiche uniche per produrre anche un nuovo tipo di casco.

Be the first to comment on "I caschi HEXR ex HEXO spediti ai clienti"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi