Con l’MPO 100, il Deggendorf Institute of Technology amplia le proprie possibilità di produzione per nuove applicazioni di sensori
 
Würzburg / Deggendorf, Germania – Il Deggendorf Institute of Technology (DIT) ha effettuato un ordine per l’MPO 100. Multiphoton Optics si è aggiudicata il contratto poco prima del lancio ufficiale sul mercato del nuovo masterizzatore laser multiutente diretto, basato su Two -Polimerizzazione fotonica (TPP) ed è prodotto dalla società madre Heidelberg Instruments Mikrotechnik GmbH. Al Technology Campus (TC) Teisnach Sensor Technology del DIT, l’MPO 100 sarà utilizzato nel campo del packaging e dell’ottica integrata.

Durante l’acquisto del nuovo sistema, DIT si è concentrata su un’alta risoluzione su una gamma di stampa più ampia possibile per la produzione di elementi ottici diffrattivi (DOE) e su un’ampia selezione di fotoresist disponibili. Daniel Schäffer, ricercatore associato e dottorando presso il Deggendorf Institute of Technology, è stato in gran parte responsabile del processo di selezione: “L’MPO 100 è stato particolarmente convincente per la sua vasta gamma di applicazioni, nonché per il suo tavolino ad alta precisione e la struttura senza cuciture . Un altro grande vantaggio del sistema è la scatola di flusso integrata.”

Nel campo della produzione additiva, la TC Teisnach Sensor Technology con l’MPO 100 sta facendo un passo dal mondo micrometrico a quello nanometrico, ampliando così in modo redditizio la gamma di soluzioni speciali high-tech per i partner di cooperazione esistenti e nuovi di aziende del settore. La tecnologia dei sensori TC Teisnach riunisce il know-how di DIT nei settori dell’imballaggio e dei materiali avanzati, dell’ottica integrata e della digitalizzazione sicura. L’esperienza spazia dalla microlavorazione di componenti complessi ai rivestimenti dei sensori funzionali e all’analisi dei materiali. L’MPO 100 sarà utilizzato in particolare per la strutturazione di componenti ottici integrati, come spettrometri miniaturizzati e ottiche beam-shaping su fibra ottica, nonché per l’utilizzo di ORMOCER® per custodie per sensori con funzioni integrate nel campo dell’imballaggio e dei materiali avanzati. “Il Deggendorf Institute of Technology può vantare una lunga storia di successo e conduce ricerche su temi orientati al futuro presso il TC Teisnach Sensor Technology. Siamo lieti che uno dei primi ordini per l’MPO 100 sia arrivato dalla Germania e che possiamo contribuire a nuovi concetti di sensori con il nostro prodotto”, afferma Benedikt Stender, amministratore delegato di Multiphoton Optics GmbH.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi