L’incendio a The Yard a South Austin travolge il quartier generale di Icon, produttore di case stampate in 3D
Due edifici “una perdita totale”, dice il tenente dei vigili del fuoco; La causa del rogo è in corso di accertamento
 

Il quartier generale di South Austin di una startup ICON che ha attirato l’attenzione globale per le sue case stampate in 3D è stato avvolto dalle fiamme nelle prime ore del mattino dopo il Ringraziamento. Due edifici sono stati giudicati “una perdita totale” dai vigili del fuoco. La società, insieme al partner costruttore di case Lennar, sta dimostrando la nuova tecnologia in un quartiere in gran parte costruito con stampanti 3D vicino ad Austin.

 I vigili del fuoco hanno lavorato per spegnere un incendio in un magazzino, sede di una società di costruzioni di stampa 3D, a sud di Austin venerdì mattina presto.

I vigili del fuoco di Austin hanno detto che il magazzino si trova su St. Elmo Road, vicino all’Industrial Boulevard. È tra East Ben White Boulevard e la I-35.

Il capo della divisione antincendio di Austin Stephen Truesdell ha detto che i paramedici che lasciavano un ospedale di Austin hanno notato l’incendio intorno alle 3:30 del mattino e hanno allertato il dipartimento. Ha detto che il fuoco stava bruciando da “un bel po’ di tempo” prima che l’equipaggio individuasse il fuoco.

 
Il capo Truesdell ha detto che quando sono arrivati ​​i vigili del fuoco, almeno due edifici sono stati completamente bruciati . L’incendio ha impiegato un po’ di tempo per essere sotto controllo a causa delle sue dimensioni. Con la maggior parte dell’edificio crollato, i vigili del fuoco non possono entrare. 
Una delle attività interessate è “The Yard”. Austin Fire ha detto che questo è dove si trovava l’incendio principale e sembrava essere in costruzione. L’azienda è “sede di tutto, dalla produzione di alcol, costruttori di design / stampa 3D e studi creativi”, secondo il sito web dell’azienda.

 
Il capo Truesdell ha affermato che l’incendio si è diffuso a ICON, una società di costruzioni di stampa 3D. La società tecnologica con sede ad Austin ha collaborato con il dipartimento militare del Texas per costruire la più grande caserma stampata  in 3D del paese a Camp Swift vicino a Bastrop. Ha anche collaborato con la NASA per  progettare e costruire una piattaforma di atterraggio riutilizzabile che potrebbe essere stampata in 3D  da materiali trovati sulla luna e ha collaborato con un’organizzazione no profit di Austin per costruire case per le persone che soffrono di senzatetto.

Nonostante la gravità dell’incendio, i rappresentanti dell’azienda prevedono che l’incidente avrà scarso effetto sulle operazioni di ICON, che includono la costruzione di Wolf Ranch , una comunità pianificata di 100 case che sarà completata in gran parte con tecniche di aria condizionata. In un tweet che fa riferimento all’incendio, pubblicato più tardi nella giornata di venerdì (25 novembre), il co-fondatore e CEO di ICON, Jason Ballard, ha scritto: “Grato che nessuno sia rimasto ferito. Per fortuna il parco stampanti è sul campo a fare un buon lavoro e i team erano a casa per le vacanze”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi