La Coventry University  ha annunciato la creazione di un laboratorio digitale “innovativo” presso l’istituto per aiutare ulteriormente gli studenti ad apprendere le competenze richieste nei settori sanitario e ingegneristico. 

Il “Precision Digital Manufacturing and Healthcare Technology Lab” ha ricevuto 5 milioni di sterline dall’Office for Students (OFS) e sarà dotato di tecnologie digitali standard del settore come la stampa 3D in metallo e apparecchiature radiografiche di fascia alta, secondo l’università.

Gli studenti della Facoltà di Ingegneria, Ambiente e Informatica dell’Università di Coventry, così come gli studenti della Facoltà di Salute e Scienze della vita, beneficeranno entrambi della struttura e impareranno come utilizzare attrezzature specialistiche impiegate sia nel settore sanitario che in quello ingegneristico.

Secondo l’università, si spera che il laboratorio promuova anche un approccio collaborativo e porti potenzialmente a sviluppi in aree come le protesi e le tecnologie indossabili, che richiedono entrambe le aree di competenza.

“La digitalizzazione dell’assistenza sanitaria è il futuro e per sviluppare questo settore dobbiamo avere accesso a queste apparecchiature ad alto costo, che ci consentano di formare gli specialisti richiesti dai nostri ospedali”, ha affermato il professor Stephen Hagen, preside accademico ad interim di Facoltà di salute e scienze della vita dell’Università di Coventry. “Disponiamo già di attrezzature per addestrare i nostri studenti alla radiografia diagnostica, ma questo nuovo laboratorio consentirà di insegnare la radiografia terapeutica, che è l’uso delle radiazioni per curare il cancro”.

La Professoressa Catherine Hobbs, Preside Accademico della Facoltà di Ingegneria, Ambiente e Informatica della Coventry University, ha dichiarato: “La tecnologia di stampa 3D di precisione disponibile ci consentirà di creare componenti utilizzabili per applicazioni sanitarie, mentre il gemellaggio digitale ci consentirà di simulare il funzionamento degli oggetti in un ambiente virtuale”.

Il team della Coventry University ha espresso entusiasmo per questo nuovo progetto, affermando che poter investire in questo tipo di tecnologie è un’opportunità che non si presenta molto spesso. 

Susan Lapworth, amministratore delegato dell’Ufficio per gli studenti, ha dichiarato: “Investire in edifici moderni e attrezzature moderne aiuterà le università e i college in Inghilterra a preparare gli studenti per le loro future carriere. Laboratori moderni e tecnologia all’avanguardia consentono agli studenti di apprendere con le migliori strutture. Il nostro investimento aumenterà anche l’offerta di corsi brevi che offrono flessibilità per aumentare le competenze della forza lavoro”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi