3D Spark: il successo del primo round di finanziamento assicura i prossimi due anni
La startup di software-as-a-service per la produzione B2B 3D Spark ha chiuso il suo primo round di finanziamento, assicurandosi opportunità di crescita e pianificando la sicurezza per i suoi clienti per i prossimi due anni. I fondi saranno investiti per rafforzare il team, con il quale, tra l’altro, si accelererà l’ulteriore sviluppo della piattaforma 3D Spark e si amplierà il supporto per poter garantire un’eccellente gamma di servizi con uno standard industriale. Il consulente per le start-up di beyourpilot Felix Krieg supporta i fondatori con consigli e azioni da oltre un anno e mezzo.
 

La startup 3D Spark vuole massimizzare l’efficienza della produzione industriale di componenti e assiemi. A tale scopo, i fondatori hanno sviluppato un software che identifica automaticamente il potenziale di risparmio sui costi e sulle risorse nella produzione. Le aziende manifatturiere sono costantemente alla ricerca della soluzione più economica, veloce e sostenibile per la produzione di componenti, altrimenti corrono il rischio di sprecare denaro, tempo, materiale ed energia e di essere lasciate indietro dai concorrenti. Tuttavia, l’identificazione del processo più adatto per ciascun componente richiede un’immensa conoscenza dell’ingegneria di processo e lunghe analisi manuali.

Il software 3D Spark automatizza questa identificazione in modo simile a un “calcolatore di confronto Check24 per componenti”. Basandosi su CAD 3D, disegni 2D e metadati, identifica il processo di produzione più economico, veloce e sostenibile per ogni componente, attualmente incentrato sulla stampa 3D industriale. In questo modo, il software supporta i dipendenti dell’industria in tutto il mondo nel prendere decisioni di produzione più intelligenti e fornisce così un contributo misurabile a una produzione più sostenibile, a prova di crisi ed efficiente.

Sicurezza di pianificazione a lungo termine garantita per i clienti industriali
“Siamo molto lieti della fiducia che l’Hamburg Innovation Starter Fund e il Fraunhofer Technology Transfer Fund hanno riposto in noi. Per i nostri clienti, non vogliamo solo offrire le soluzioni più innovative, ma anche essere un partner stabile e affidabile che offre sicurezza di pianificazione a lungo termine. Questo è esattamente ciò che garantisce questo aumento di capitale, in modo che i potenziali clienti possano ora entrare in partnership con noi con la coscienza pulita”, afferma Ruben Meuth, Co-CEO e co-fondatore di 3D Spark.

“Il software di 3D Spark non solo consente al cliente di prendere una decisione rapida sull’accuratezza dell’adattamento dei processi di stampa 3D, ma offre anche un confronto generale con i processi convenzionali. Poiché i processi di stampa 3D stanno diventando sempre più efficienti ed economici, questa tecnologia sta diventando sempre più rilevante anche per i prodotti di serie. Il team di 3D Spark ci ha convinto con il suo eccellente know-how tecnico e i suoi precedenti e noti clienti di riferimento”, afferma Dörte Bunge dell’Hamburg Innovation Starter Fund.

“Conosciamo e osserviamo il team fondatore da molto tempo. Siamo rimasti colpiti dall’ulteriore sviluppo continuo e strutturato della tecnologia e del modello di business, che ha consentito all’azienda di vendere licenze software a clienti noti in questa fase iniziale, con vantaggi quantificabili per gli utenti. Vediamo quindi 3D Spark sulla buona strada verso un eccellente “fit market fit”, spiega Jörg Wamser del Fraunhofer Technology Transfer Fund (FTTF).

I fornitori di servizi di produzione e gli OEM beneficiano di risparmi significativi
OEM come Alstom e ZF riducono i costi di produzione e i tempi di consegna con 3D Spark, aumentando al contempo la sicurezza della catena di approvvigionamento e le prestazioni dei loro componenti. In qualità di leader globale nelle soluzioni di mobilità intelligente e sostenibile, Alstom ha già risparmiato oltre 1,8 milioni di euro di costi e 20.000 giorni di tempi di consegna con dispositivi stampati in 3D, pezzi di ricambio e applicazioni seriali con l’aiuto del software 3D Spark e prevede risparmi nel 2023 di oltre cinque milioni di euro. I fornitori di servizi di produzione come MetShape analizzano la producibilità per dodici processi di stampa 3D e calcolano i costi di produzione in pochi secondi, il che velocizza molte volte la preparazione delle offerte.

3D Spark sogna un futuro senza sprechi di produzione
“Sogniamo una produzione senza sprechi. Miliardi di componenti vengono prodotti ogni giorno in tutto il mondo, molti dei quali con costi, tempi di consegna, consumo di materiale ed emissioni di CO2 più elevati del necessario. Le aziende manifatturiere spesso semplicemente non hanno la trasparenza necessaria per selezionare il processo di produzione più economico, più veloce, più sicuro e più sostenibile per ogni componente. Per creare questa trasparenza, espanderemo costantemente il nostro portafoglio tecnologico oltre i processi di stampa 3D e offriremo così un confronto completo dei processi per tutti i processi di produzione rilevanti”, afferma il Dr.-Ing. Fritz Lange, co-fondatore e co-CEO di 3D Spark.

 

Informazioni su 3D Spark GmbH

Nell’estate del 2021, il team fondatore ha ricevuto una sovvenzione di avviamento EXIST dal Ministero Federale per gli Affari Economici e la Protezione del Clima (BMWK) e dal Fondo Sociale Europeo (FSE) e ha anche vinto il “Premio per l’Innovazione Scientifica 2021 del Rotary Club Amburgo-Haake”. 3D Spark GmbH è stata fondata nel settembre 2021. Nell’estate del 2022, la startup ha vinto un premio nazionale per le start-up nella “Digital Innovation Start-up Competition” di BMWK e ha anche ricevuto il finanziamento InnoRampUp da IFB Innovationsstarter GmbH. 3D Spark sarà rappresentata con uno stand alla fiera leader mondiale per la stampa 3D (formnext) dal 15 al 18 novembre 2022 e ha vinto un posto nel programma AI Accelerator di AI.STARTUP.HUB nell’autunno 2022. Il team è composto da otto membri e intende continuare a crescere. La piattaforma 3D Spark è ora disponibile per OEM e fornitori di servizi di produzione.

Un altro investitore può partecipare pari-passu tramite una seconda chiusura fino al 3 marzo 2023.

 


Informazioni su Innovationsstarter Fonds Hamburg GmbH

L’Innovationsstarter Fonds Hamburg GmbH investe capitale di rischio in giovani aziende innovative al fine di rafforzare la scena delle start-up di Amburgo e contribuire allo sviluppo di aziende promettenti. Il programma prevede partecipazioni aperte in aziende fino ad un massimo di un milione di euro per azienda. Gli investitori del fondo sono la città di Amburgo e il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) in parti uguali. Il fondo è gestito da IFB Innovationsstarter GmbH, una consociata interamente controllata dalla banca di investimento e sviluppo di Amburgo.

 

Informazioni sul Fondo per il trasferimento tecnologico Fraunhofer (FTTF)

Il Fraunhofer Technology Transfer Fund (FTTF) è un investitore indipendente di capitale di rischio in fase iniziale per le giovani società deep-tech della Fraunhofer-Gesellschaft e il primo fondo di questo tipo in Germania. Con un volume di fondi di 60 milioni di euro, FTTF finanzia le start-up nelle primissime fasi e può investire fino a cinque milioni di euro per azienda. La FTTF è supportata dai due investitori del fondo Fraunhofer-Gesellschaft e dal Fondo europeo per gli investimenti (FEI). Dalla sua fondazione nel 2019, FTTF ha investito in più di 30 startup che perseguono modelli di business innovativi basati su un’ampia gamma di tecnologie Fraunhofer.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi