La US Navy sceglie la tecnologia MELD per il Navy Additive Manufacturing Center of Excellence 

A novembre, MELD Manufacturing ha annunciato che la US Navy ha selezionato la sua tecnologia per lanciare il Navy Additive Manufacturing Center of Excellence, situato presso l’Institute for Advanced Learning and Research di Danville, in California.

La Marina degli Stati Uniti ha recentemente presentato lo spazio che ospiterà la sua stampante 3D modello MELD L3 insieme a una stampante K2. Le macchine MELD saranno collocate al centro per migliorare il programma ATMD (Accelerated Training in Defense Manufacturing) della durata di 16 settimane della Marina degli Stati Uniti. La Marina degli Stati Uniti lavorerà anche con l’industria e l’Ufficio del Segretario alla Difesa per reclutare e formare persone con competenze in saldatura, lavorazione meccanica e produzione additiva.

L’alleanza di MELD con la Marina sta contribuendo a migliorare l’istruzione degli studenti iscritti al suo programma consentendo un’esperienza pratica con la produzione additiva. Nella Marina degli Stati Uniti, queste abilità saranno utilizzate nella costruzione di sottomarini e nella costruzione di navi.

 

Il centro di produzione è stato inizialmente aperto in ottobre, alla presenza di rappresentanti della Marina degli Stati Uniti, del governatore della Virginia Youngkin e del membro del Congresso della Virginia Bob Good. All’evento del taglio del nastro, MELD ha presentato un anello depositato MELD alto 3 metri.

Nanci Hardwick, CEO di MELD, ha presentato al contrammiraglio Scott W. Pappano e al contrammiraglio Jason M. Lloyd parti depositate da MELD che dimostrano le sue capacità uniche di stampare materiali specifici della Marina, tra cui rame/nichel (CuNi) e acciaio HY8o.

Secondo MELD, si impegna a portare il valore aggiunto di una forza lavoro “robusta” e una catena di approvvigionamento “indistruttibile” per il settore della difesa statunitense. MELD afferma inoltre che l’azienda mira a interrompere la produzione e la riparazione dei metalli per servire l’umanità con il potere della stampa 3D, sulla terra e nello spazio. 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi