I virus sono onnipresenti nelle nostre vite. Soprattutto ora in inverno ci ammaliamo facilmente a causa dell’elevata carica virale, in gran parte dovuta ai cosiddetti aerosol. Si tratta di particelle solide o solide/liquide cariche di virus che viaggiano nell’aria. Una comprensione precisa degli aerosol virali è essenziale per identificare i meccanismi di trasmissione dei virus, come SARS-CoV-2 o influenza, e per sviluppare soluzioni per la prevenzione. La fisica e la chimica degli aerosol virali sono studiate al CIC nanoGUNE nella rete tecnologica basca BRTA. La ricerca richiede modelli di virus quanto più dettagliati, piccoli e precisi possibile. NanoGUNE funziona con aggregati molecolari su scala nanometrica, ma utilizza sempre più modelli di acqua/virus su scala centimetrica per integrare gli studi di bagnatura e deumidificazione su scala nanometrica.


La figura 1 mostra il modello di un virus influenzale con un diametro di ca. 120 nm. La sua superficie è costituita da un massimo di 500 cosiddette “spighe”, che, a differenza di CoV, sono distanti solo circa 10 nm, in modo tale che minuscoli capillari si trovano tra le punte. Gli aerosol liquidi perdono acqua molto rapidamente nell’aria, si asciugano quasi, il che, da un lato, può disattivare i virus. D’altra parte, la perdita di massa significa un tempo di permanenza più lungo nell’aria. Questo equilibrio fine determina la trasmissione. I capillari hanno qualche ruolo?

Per il modello di dimensioni centimetriche, i capillari devono essere di dimensioni inferiori a 1 mm, altrimenti la gravità falsifica il risultato. Tale precisione non può essere raggiunta per microparti con processi di stampa 3D convenzionali, come BJ o SLM. Con questo problema, nanoGUNE ha contattato MetShape, che offre la massima precisione e risoluzione per componenti complessi.

In qualità di fornitore di servizi di stampa 3D, MetShape è specializzato in problemi complessi e parti metalliche di microprecisione, consentendo di supportare questo progetto di ricerca con la sua tecnologia innovativa, stampando un modello di virus ad alta precisione in scala 250000:1. Ciò significa che il modello ha un diametro di circa 30 mm. Grazie alla sua esperienza in precisi processi di produzione additiva indiretta, MetShape è stata in grado di stampare, debind e sinterizzare il modello e fornire un modello finito a nanoGUNE. Non sono state necessarie fasi di post-elaborazione per il modello del virus, poiché la tecnologia di MetShape consente di ottenere un’eccellente qualità della superficie senza la necessità di strutture di supporto.

Rispetto a un modello polimerico standard (vedere la Figura 2), il modello in metallo ha prestazioni significativamente migliori grazie alla minore massa dell’acqua, in base alle dimensioni ridotte del modello. Entrambi i modelli sono stati idrofilizzati con uno spray adesivo. Nel caso del modello in polimero, invece, la grande massa d’acqua risultante provoca artefatti da goccioline, mentre il modello in metallo viene bagnato correttamente.

NanoGUNE è entusiasta del risultato del fornitore di servizi di stampa 3D: “Grazie al modello stampato da MetShape, ora possiamo condurre i nostri esperimenti sulla bagnatura e deumidificazione dell’acqua sui virus e raggiungere così una nuova pietra miliare nella ricerca degli aerosol virali . Con le nuove possibilità offerte dalle tecnologie di produzione innovative, stiamo facendo un grande passo avanti verso il nostro obiettivo a lungo termine di proteggere il maggior numero possibile di persone dalle infezioni da virus”. (Ikerbasco Prof. Alexander Bittner). La prossima generazione di tecnologie per la climatizzazione richiederà senza dubbio progressi nel controllo della diffusione degli aerosol.

da metshape.de

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi