MX3D RACCOGLIE 2,25 MILIONI DI EURO PER LANCIARE IL SISTEMA DI STAMPA ROBOTICO M1 METAL 3D

MX3D raccoglie 2,25 milioni di euro per il lancio sul mercato del sistema di stampa 3D in metallo M1

La società olandese MX3D, specializzata in stampanti 3D in metallo , ha ricevuto 2,25 milioni di euro in un round di investimenti con il quale la società porterà sul mercato il suo sistema di produzione di additivi metallici per robot M1.

L’M1 è costituito da un robot di saldatura e dal software MetalXL , nonché da un sistema di controllo di MX3D. Può essere utilizzato per la stampa 3D di parti metalliche in settori esigenti come petrolio e gas, spedizioni e costruzione di utensili.

L’investitore ad impatto olandese DOEN Participaties, il fondo di investimento di KplusV e StartGreen Capital, PDENH e la Netherlands Enterprise Agency (RVO) hanno partecipato all’investimento. Oltre a portare la M1 sul mercato, i fondi accelereranno anche lo sviluppo del sistema MetalXL e sosterranno il suo lancio commerciale.

Sviluppo e commercializzazione

Secondo MX3D, il suo software e sistema di controllo MetalXL trasforma i robot di saldatura esistenti in un sistema di produzione additiva in metallo industriale che consente agli utenti di gestire l’intero processo di stampa dalla progettazione alla produzione in un unico posto. Utilizzando i fondi di investimenti precedenti, la società ha presentato MetalXL a più clienti in fase di lancio e utilizzerà i fondi più recenti per implementare commercialmente il sistema.

Il sistema collega più marche di robot, fonti di alimentazione e sensori, il cui obiettivo dell’azienda è “collegare molti più marchi di robot, il che ci consente di servire oltre l’80% del mercato robotico mondiale”, ha affermato Van der Velden.

Il sistema M1 Metal AM di nuova concezione dell’azienda offre ai clienti che non hanno accesso a un robot di saldatura una stampante 3D in metallo completa che consente loro di iniziare a stampare internamente parti metalliche di grandi dimensioni. Una parte dell’investimento di 2,25 milioni di euro sosterrà il lancio e l’ulteriore sviluppo del prodotto.

“DOEN Participaties supporta MX3D da molto tempo e con questo nuovo investimento dimostriamo di avere molta fiducia nel nuovo M1 Metal AM System e nel futuro di MX3D”, ha affermato Merijn ten Thije, Impact Investment Manager di DOEN Participaties. “L’innovativa soluzione MX3D consente alle aziende di migliorare i propri metodi di produzione e ridurre significativamente la necessità di trasporto e materiale. Ciò può avere un impatto positivo significativo verso un futuro più sostenibile “.

Be the first to comment on "MX3D RACCOGLIE 2,25 MILIONI DI EURO PER LANCIARE IL SISTEMA DI STAMPA ROBOTICO M1 METAL 3D"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi