RadTech e NIST fondano la “Photopolymer Additive Manufacturing Alliance” (PAMA)
 
L’associazione no-profit RadTech e il National Institute of Standards and Technology (NIST) hanno fondato congiuntamente la Photopolymer Additive Manufacturing Alliance (PAMA). Insieme vogliono promuovere la promozione delle scienze dei materiali e dei sistemi nella stampa 3D industriale. Vi presentiamo il contenuto dell’alleanza.
annuncio
 
L’associazione no-profit per la chimica dei fotopolimeri UV + EB RadTech ha fondato la Photopolymer Additive Manufacturing Alliance ( PAMA ) con il National Institute of Standards and Technology ( NIST ). Insieme vogliono far progredire l’industria, la scienza, il governo e le ONG nella promozione delle scienze dei materiali e dei sistemi nella produzione additiva. Le società Nexa3D e Henkel stanno collaborando su fotopolimeri ad alte prestazioni . Come parte della loro cooperazione aziendale, vogliono vendere e sviluppare ulteriormente una selezione di polimeri ad alte prestazioni di Henkel con la stampante 3D NXE 400.


A tal fine, PAMA sta organizzando un seminario virtuale in tre parti che offre una panoramica delle possibilità di caratterizzazione dei materiali fotopolimerici. Il workshop online inizia il 16 e durerà fino al 18 novembre 2021 dalle 13:00 alle 15:00 EDT. NIST e RadTech stanno costruendo il successo della roadmap per la produzione additiva di fotopolimeri sviluppata nel 2019 .

PAMA sarà presentato nel workshop. Si svolgeranno sessioni di networking interattive con argomenti focalizzati e una discussione aperta sugli ultimi strumenti e metodi per caratterizzare i materiali PAM. Sono invitati relatori come Jeff Stansbury, University of Colorado Denver Anschutz; Stephanie Benight, Soluzioni materiali tattili; Neil Cramer, Arkema; H. Jerry Qi, Istituto di tecnologia della Georgia; Robert McLeod, Università del Colorado Boulder; David Walker, Azul 3D; Cameron Miller, NIST; Xiayun Zhao, Università di Pittsburgh; e Dianne Poster, NIST.

Mike Idacavage, Radical Curing LLC, erklärt:

“La roadmap della produzione additiva di fotopolimeri emersa dal workshop guidato dal NIST e da RadTech evidenzia le azioni chiave che devono essere intraprese affinché la produzione additiva di fotopolimeri possa dare un contributo significativo alla produzione globale. I webinar della Photopolymer Additive Manufacturing Alliance (PAMA) a novembre rappresenteranno un passo significativo nell’accelerazione della collaborazione e della ricerca nella produzione additiva di fotopolimeri”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi