PRODWAYS ADOTTA IL SOFTWARE OQTON AI

Il produttore francese di stampanti 3D e fornitore di servizi Prodways ha iniziato a offrire il software basato sull’intelligenza artificiale di Oqton con le sue macchine.

La piattaforma di Oqton sfrutta gli algoritmi di intelligenza artificiale per migliorare continuamente l’efficienza della produzione, apprendendo dalle stampe precedenti e regolando automaticamente i parametri per mettere a punto le parti future. L’aggiunta del software potrebbe ora consentire agli utenti delle macchine Prodways di automatizzare la fase di preparazione della build, migliorando la produttività della macchina e risolvendo eventuali errori tramite una piattaforma basata su cloud ora ottimizzata.

“L’aggiunta di Oqton significa che i nostri clienti ora dispongono di una piattaforma completa e intuitiva che offre loro una panoramica completa della catena di produzione e dei macchinari”, ha affermato Alban d’Halluin, CEO di Prodways. “Il nostro obiettivo è che i clienti gestiscano la loro produzione 3D in modo semplice e con la massima flessibilità.”

Con sede in California, Oqton si concentra sullo sviluppo della sua piattaforma software proprietaria, progettata per consentire agli utenti di semplificare, gestire e ridimensionare il flusso di lavoro di produzione. Fondamentalmente, il programma è guidato da un MES (Manufacturing Execution System) basato su AI, in grado di preparare automaticamente le parti per la stampa, oltre a velocizzare la preparazione dei file.

Utilizzando un algoritmo ML avanzato, il software essenzialmente “impara” dall’utilizzo continuo, per fornire agli utenti suggerimenti sull’orientamento dei componenti e strategie di supporto, che riducono il tempo speso in attività ripetitive. A seguito di un uso estensivo, Oqton afferma che il suo programma può persino imitare le azioni di operatori esperti, consentendo agli ingegneri di investire il loro tempo altrove, aggiungendo valore alle loro attività.

La piattaforma dell’azienda include anche un’interfaccia IoT basata su cloud che consente agli utenti di monitorare, controllare e automatizzare i propri sistemi su più siti, semplificando la scalabilità. Allo stesso modo, gli strumenti di simulazione del processo del software forniscono ai produttori previsioni sull’utilizzo dei materiali e sui tempi di consegna, consentendo loro di pianificare con largo anticipo e dare priorità ai lavori urgenti.

All’inizio di quest’anno, Oqton ha raccolto 40 milioni di dollari per la crescita della sua piattaforma e delle partnership commerciali attraverso la stampa 3D, la saldatura e la lavorazione CNC. Avendo già lavorato con EOS , Sisma , TRUMPF e Sandvik , l’azienda ha ora collaborato con Prodways, per incorporare il suo software nelle macchine dell’azienda.

Lavorando con la divisione Stampanti dedicata di Prodways, Oqton ha integrato con successo la sua piattaforma basata su cloud con le macchine dell’azienda francese, consentendo agli utenti di accedere al proprio flusso di lavoro su qualsiasi dispositivo intelligente. Secondo d’Halluin, il programma è quindi ideale per l’utilizzo nel mondo post-pandemico, dove il lavoro a distanza è diventato sempre più la norma.

“La crisi del COVID-19 ha reso tutto ciò ancora più essenziale, ora che il lavoro da casa è in aumento e le persone hanno bisogno di accedere ai dati e alle risorse ovunque si trovino”, ha affermato d’Halluin. “Oqton è ospitato sul cloud, il che lo rende la soluzione ideale, poiché i clienti possono interagire con le macchine Prodways da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.”

Sfruttando il software di Oqton, Prodways prevede che i suoi utenti possano ridurre il tempo impiegato per eseguire l’annidamento delle parti, da una media di un’ora a soli dieci minuti. Come ulteriore vantaggio, l’automazione fornita dall’algoritmo AI del programma può persino ridurre al minimo i costosi errori umani, nonché ridurre i tempi di fermo macchina tramite la manutenzione predittiva.

“Siamo lieti di lavorare con Prodways e di offrire loro un nuovo approccio alla gestione dei processi di produzione 3D”, ha concluso Ben Schrauwen, CEO di Oqton. “Con la nostra soluzione, i clienti Prodways dovrebbero vedere guadagni immediati in termini di efficienza e qualità della produzione. Questa integrazione profonda e di vasta portata del nostro software nella gamma Prodways è unica nel settore e un esempio di come questa sia una relazione vantaggiosa per tutti “.

Be the first to comment on "PRODWAYS ADOTTA IL SOFTWARE OQTON AI"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi