Prusa Research inizia a produrre resina per stampa 3D
 
Prusa La ricerca è un ceco 3D stampanti – produttori , appartiene con i suoi dispositivi open source dei fornitori più popolari del suo genere. Le stampanti FDM dell’azienda sono le più note , ma da alcuni mesi il produttore offre anche una stampante SLA .

Nel 2018 Prusa ha iniziato a produrre il proprio materiale di stampa 3D con il cosiddetto “Prusament”. Come suggerisce il nome, era un filamento per stampanti 3D FDM. Ora Prusa ha anche iniziato a produrre resina.

Sebbene la stampante Prusa FDM sia compatibile anche con altri materiali, Prusament è stato un grande successo. Questo perché l’azienda ceca non solo presta attenzione all’alta qualità, ma ha anche prezzi relativamente bassi. Prusa Research vuole ripetere questo successo anche con le resine per stampa 3D.

Resina Prusament
Una caratteristica speciale della resina è che Prusa ha fatto in modo che ci fossero meno sostanze chimiche tossiche nel materiale. La resina non contiene bisfenolo A, che si trova nella maggior parte delle resine. Allo stesso tempo, tutti i criteri desiderati sono soddisfatti. Rispetto ad altri materiali, la resina Prusament ha un odore intrinseco inferiore.

Sebbene la Prusament Resin sia appositamente ottimizzata per la stampante 3D SL1S, è un materiale da 405 nm che può essere utilizzato anche in qualsiasi altra stampante 3D in resina con una lunghezza d’onda simile.

La prima resina Prusament viene venduta con il nome “Tough” ed è disponibile in arancione, antracite e nero. Un chilogrammo di materiale costa circa 69 euro.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi