PTC ha lanciato la nona versione del software CAD (Computer Aided Design) Creo. Creo 9 è progettato per aiutare  gli ingegneri a fornire i progetti dei loro prodotti in meno tempo e aiuta a incoraggiare l’innovazione con tecnologie emergenti, come la progettazione generativa, la simulazione in tempo reale e la produzione additiva.

Creo 9 porta gli aggiornamenti degli ingegneri a:

Usabilità e produttività: gli investimenti nell’ambiente di modellazione principale si concentrano sull’usabilità e la produttività, inclusi gli aggiornamenti all’albero del modello per rendere più veloce la struttura, la documentazione e la comprensione dell’intento progettuale e una nuova funzione per dividere le superfici per migliorare l’analisi e la definizione del prodotto .

Simulazione più potente e capacità di progettazione generativa : la multifisica più avanzata di Ansys è stata integrata nel portafoglio di simulazione Creo. La tecnologia di progettazione generativa di PTC aggiunge anche nuove funzionalità che consentono agli ingegneri di definire studi di ottimizzazione con fattori di sicurezza e limiti di frequenza naturali predefiniti.

Definizione basata sul modello (MBD) e miglioramenti dei dettagli: i continui investimenti nella progettazione del prodotto basata su modello, in particolare nella finitura superficiale e nelle saldature, significa che gli utenti possono includere informazioni specializzate sulla produzione a valle direttamente sul modello per una migliore efficienza e comunicazione.

Design e visione ergonomici: gli strumenti ergonomici ampliati aiutano i progettisti a riconoscere l’unicità degli utenti, contribuendo nel contempo a garantire che i prodotti siano conformi agli standard di sicurezza, salute e luogo di lavoro. Utilizzando la nuova capacità di analisi del campo visivo, gli ingegneri possono analizzare la linea di vista e il campo visivo degli utenti durante la guida o l’utilizzo di attrezzature.

Ulteriori progressi nella produzione additiva e sottrattiva: Creo 9 offre un controllo migliorato su reticoli stocastici e basati su formule e strutture di supporto definite dall’utente per casi d’uso di produzione additiva più avanzati. I continui miglioramenti alla produzione sottrattiva si concentrano su percorsi utensile di finitura a 5 assi, tornitura, progettazione di stampi e avanzamenti adattivi per la fresatura.
 

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi