Materialise annuncia il software CO-AM per la produzione di produzione additiva in serie
 
Materialise, Leuven, Belgio, ha introdotto CO-AM, una piattaforma software aperta destinata a gestire il processo di produzione della produzione additiva in modo più efficiente. CO-AM fornirà ai produttori l’accesso basato su cloud a una gamma completa di strumenti software che consentirà loro di pianificare, gestire e ottimizzare ogni fase delle operazioni AM.

Si dice che la piattaforma software Materialise CO-AM rappresenti un’importante pietra miliare nella strategia dell’azienda di offrire l’accesso basato su cloud all’intera suite software. Fornendo l’accesso al loro software preferito in una piattaforma aperta basata su cloud, si spera che CO-AM aiuti i produttori a sfruttare appieno la potenza della produzione additiva.

L’architettura aperta della piattaforma consente agli utenti di integrare tutti i loro strumenti preferiti, consentendo ai clienti delle principali industrie manifatturiere di avere accesso alle ultime innovazioni software e di scalare le operazioni in base alle esigenze attuali. Allo stesso tempo, CO-AM ha lo scopo di fornire un accesso continuo ai dati di produzione, consentendo ai produttori di monitorare e migliorare continuamente i flussi di lavoro AM.

“Questa è una pietra miliare importante nella nostra storia”, ha affermato Bart Van der Schueren, CTO di Materialise. “CO‑AM offre nuove opportunità agli utenti AM di innovare a livelli senza precedenti con le loro soluzioni software preferite. Questa piattaforma aperta consentirà alla comunità AM di co-sviluppare soluzioni che creano vantaggi competitivi per le singole aziende e danno potere a interi settori. Allo stesso tempo, questo modello di business genera nuovi flussi di entrate per i partner hardware e software”.

Al centro della piattaforma CO-AM c’è un data lake che si collega a tutti gli strumenti di produzione e tiene traccia di ciò che sta accadendo nell’area di produzione. La capacità di monitorare e analizzare i dati di produzione consentirà agli operatori di definire e archiviare i propri flussi di lavoro unici in un database di conoscenze, consentendo loro di migliorare continuamente il processo di produzione. Ciò crea una piattaforma di apprendimento basata sull’intelligenza artificiale in cui ogni parte prodotta in modo additivo ha il potenziale per essere migliore della precedente.

Materialise prevede di offrire oltre venticinque applicazioni software sulla sua piattaforma CO-AM, inclusa la perfetta integrazione con Magics; AM Watch per la raccolta dei dati in officina e i suoi Build Processor per la connettività con più di 150 diverse macchine per la produzione additiva. La società aprirà la piattaforma anche a fornitori di software indipendenti e ha già integrato diverse applicazioni di terze parti, tra cui AM-Flow e Castor.

“Il prossimo passo per il cambiamento nell’industria AM è l’automazione”, ha affermato Stefan Rink, CEO AM-Flow. “Ci sono molti punti digitali da collegare per creare una catena del valore di automazione completa. La collaborazione con altri fornitori di soluzioni di questa catena è un prerequisito per la crescita e la scalabilità della produzione di produzione additiva. AM-Flow è molto entusiasta di essere uno dei primi partner della piattaforma Materialise CO-AM”.

Omer Blaier, CEO di Castor, ha aggiunto: “Castor sta unendo le forze con Materialise per catturare e fornire tutto il potenziale di AM ai produttori. Integrando le nostre soluzioni su una piattaforma CO-AM unificata, possiamo offrire una combinazione unica di intelligenza ingegneristica e automazione, identificare candidati idonei per la produzione additiva tra migliaia di parti e arrivare al prodotto finale in un’unica soluzione, senza soluzione di continuità”.

Materialise invita i fornitori di software AM a collegare le loro applicazioni alla piattaforma software CO-AM per progetti pilota selezionati. I partner di sviluppo avranno accesso al kit di sviluppo software, alle interfacce di programmazione dell’applicazione e all’ambiente di staging, consentendo loro di creare soluzioni proprietarie o co-sviluppate all’interno della piattaforma.

Materialise sta già lavorando con clienti selezionati e prevede di fornire un accesso più ampio alla piattaforma CO-AM nei prossimi mesi.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi