Quickparts, leader mondiale nella produzione di prototipi e parti personalizzate on-demand tramite stampa
3D e tecnologie tradizionali, è lieta di annunciare un nuovo servizio che offre la possibilità di produrre
componenti con spedizione in giornata. Il nuovo servizio è reso possibile grazie all’utilizzo di nuove
tecnologie di produzione, come il processo di stampa 3D Lubricant Sublayer Photo-curing® (LSPc®) di
Nexa3D e le innovative metodologie di lavorazione CNC e stampaggio a iniezione. Le caratteristiche dei
nuovi strumenti migliorati per la gestione degli ordini e delle stampanti 3D ultrarapide a polimeri saranno
presentate dal vivo in occasione delle fiera Formnext di Francoforte presso lo stand di Quickparts
(Padiglione 12.0, E82) e presso lo stand di Nexa3D (Padiglione 11.1, E31).
Il nuovo servizio Quickparts Express, che sarà prima lanciato negli Stati Uniti e successivamente in Europa
all’inizio del 2023, offre tempi di produzione ai vertici del mercato per la realizzazione di parti personalizzate
stampate in 3D, lavorate a CNC e stampate a iniezione. Quickparts Express utilizza una tecnologia di
stampa 3D all’avanguardia, in aggiunta ai processi di produzione convenzionali, per consegnare parti e
prototipi personalizzati più velocemente che mai. Questo servizio offre una maggiore affidabilità della catena
di fornitura, grazie alla produzione localizzata sia negli Stati Uniti che in Europa, il tutto con la stessa alta
qualità che i clienti si aspettano da Quickparts.
Siamo entusiasti di poter offrire ai nostri clienti la velocità e la qualità di cui hanno bisogno per rispondere
alle attuali esigenze del mercato”, ha dichiarato Ziad Abou, CEO di Quickparts. “Quickparts Express riflette il
nostro impegno nell’innovazione continua e nel servizio al cliente. Siamo orgogliosi di poter offrire questa
tecnologia che aiuta i nostri clienti in tutti i loro progetti, grandi e piccoli. Abbiamo lavorato a stretto contatto
con Nexa3D e abbiamo adottato le loro stampanti 3D industriali e desktop, utilizzando il processo di stampa
3D ultraveloce LSPc per aiutare a soddisfare le esigenze dei nostri clienti, che ci richiedono tempi di
produzione più rapidi e una qualità dei pezzi senza compromessi.”
“Nexa3D è stata fondata con l’obiettivo di digitalizzare le catene di fornitura in modo sostenibile, rendendo le
stampanti 3D ultraveloci a polimeri facilmente accessibili ai professionisti e alle aziende di tutte le
dimensioni”, ha dichiarato Nina Swienton, Chief Marketing Officer di Nexa3D. “Siamo entusiasti di
collaborare con Quickparts per estendere ulteriormente la disponibilità della nostra tecnologia leader del
settore e allo stesso tempo di fornire servizi di stampa 3D più velocemente che mai”.
 Per ulteriori informazioni su Quickparts e i suoi servizi, visitate il sito www.quickparts.com.

Informazioni su Nexa3D:
Nexa3D è un’azienda dedita alla digitalizzazione delle catene di approvvigionamento in modo sostenibile.
L’azienda produce stampanti 3D ultrarapide a polimeri che offrono miglioramenti della produttività fino a 20
volte a professionisti e aziende di tutte le dimensioni. Grazie alle partnership con i principali fornitori di
materiali di livello mondiale e alla sua piattaforma aperta, è possibile sfruttare appieno il potenziale dei
polimeri nella produzione additiva in grande serie. Gli strumenti software automatizzati permettono di
ottimizzare l’intero ciclo di produzione utilizzando algoritmi che valutano l’interazione dei processi, per
garantire le migliori prestazioni dei pezzi e l ́uniformità della produzione, riducendo al contempo gli sprechi,
l’energia consumata e l’impronta di carbonio.
Informazioni su Quickparts:
Quickparts offre servizi completi di produzione on-demand, dalla stampa 3D ai processi di produzione
tradizionali. Forniamo ai clienti tutti gli strumenti per ridurre i tempi di produzione, accelerare le iterazioni di
progetto e abbreviare i cicli di vita dello sviluppo del prodotto con parti di alta qualità stampate in 3D e
lavorate da uno dei nostri sette centri globali di progettazione e produzione. Gli stabilimenti statunitensi,
inglesi e italiani di Quickparts sono certificati ISO 9001:2015 e registrati ITAR, con team di esperti che
producono pezzi da oltre 20 anni.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi