The Redwire Regolith Print facility suite, consisting of Redwire's Additive Manufacturing Facility, and the print heads, plates and lunar regolith simulant feedstock that will be launching to the International Space Station. Photo courtesy of Redwire Space.

Redwire, la società di infrastrutture spaziali, ha presentato i risultati finanziari del secondo trimestre, annunciando una significativa riduzione delle perdite e un notevole aumento del portafoglio ordini. Jonathan Baliff, Chief Financial Officer di Redwire, ha espresso soddisfazione riguardo all’eccezionale miglioramento commerciale e operativo nel corso del secondo trimestre del 2023, evidenziando prestazioni finanziarie positive sia su base sequenziale che annua.

Nel secondo trimestre, Redwire ha registrato entrate per 60,1 milioni di dollari, segnando un notevole incremento del 64% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il portafoglio di ordini a contratto è aumentato in modo significativo, raggiungendo i 272,8 milioni di dollari, un aumento del 70% rispetto all’anno precedente, quando ammontava a 162,1 milioni di dollari.

Un dato estremamente positivo è rappresentato dalla riduzione delle perdite nette a soli 5,5 milioni di dollari, che si traduce in una diminuzione del 93% rispetto ai 77 milioni di dollari riportati nello stesso trimestre dell’anno precedente. Questo risultato evidenzia la solidità finanziaria e la crescente stabilità dell’azienda.

Grazie ai risultati positivi ottenuti, il titolo di Redwire ha visto un aumento del 8% nel trading after-hour, raggiungendo i $ 3,43 per azione. Nel corso dell’anno, le azioni di Redwire hanno registrato una crescita superiore al 70%.

Guardando al futuro, Redwire ha ribadito le aspettative di crescita per l’intero anno, proiettando ricavi compresi tra $ 220 milioni e $ 250 milioni per il 2023. Queste previsioni confermano la fiducia della società nel suo costante sviluppo e successo.

Al termine del secondo trimestre, Redwire disponeva di 36,2 milioni di dollari di liquidità, una combinazione di liquidità disponibile e capacità di indebitamento. Questa posizione finanziaria solida offre una base solida per il futuro sviluppo e le operazioni dell’azienda nel settore spaziale.

Complessivamente, Redwire sta dimostrando una notevole crescita e resilienza nel mercato delle infrastrutture spaziali. Con un portafoglio ordini in crescita, risultati finanziari positivi e una solida posizione finanziaria, la società si trova in una posizione favorevole per capitalizzare sulle opportunità emergenti nello spazio.

 

Punti Chiave Numeri
Ricavi totali $60.1 milioni
Variazione ricavi YoY +64%
Portafoglio ordini $272.8 milioni
Variazione ordini YoY +70%
Perdita netta $5.5 milioni
Variazione perdita YoY -93%
Variazione azioni YoY +70%
Guida ricavi 2023 $220 – $250 milioni
Liquidità disponibile $36.2 milioni

Questo schema sintetizza in modo chiaro e conciso i principali risultati finanziari di Redwire nel secondo trimestre del 2023, evidenziando la crescita delle entrate, il miglioramento del portafoglio ordini e la riduzione delle perdite nette rispetto all’anno precedente. La società ha confermato le aspettative di crescita per l’intero anno e dispone di una solida posizione finanziaria con una significativa liquidità disponibile.

The Redwire Regolith Print facility suite, consisting of Redwire’s Additive Manufacturing Facility, and the print heads, plates and lunar regolith simulant feedstock that will be launching to the International Space Station. Photo courtesy of Redwire Space.

Di Fantasy

Lascia un commento