Tutti i partner materiali devono aderire agli standard del settore nello sviluppo dei materiali, nella produzione e nella certificazione per garantire soluzioni best-in-class


Replique , parte del costruttore aziendale interno di BASF e creatore di una piattaforma di produzione distribuita digitale che consente ai produttori di apparecchiature originali di fornire parti di ricambio su richiesta, ha annunciato la creazione di una rete di partner fornitori di materiali autorizzati. Questa mossa rappresenta un passo importante nell’obiettivo dell’azienda di rendere la sua piattaforma di stampa 3D accessibile a più OEM e fornire i migliori materiali su misura per i clienti industriali.
È importante sottolineare che la rete di partner , che inizialmente comprende Lehvoss Group, Evonik Industries, Forward AM e Igus GmbH, garantirà il rispetto degli standard richiesti relativi allo sviluppo, produzione e certificazione di materiali avanzati, al fine di qualificare la produzione industriale nella stampa 3D di pezzi di ricambio. Nell’ambito di un processo automatizzato di documentazione della qualità, viene fornito e collegato a ciascuna parte un certificato di analisi, che indica che i materiali forniti soddisfano le specifiche richieste, che viene quindi archiviato sulla piattaforma di inventario digitale di Replique.

Le sinergie di Replique e dei suoi fidati partner materiali
Nell’ambito della collaborazione, Replique analizza i casi aziendali e le esigenze dei clienti. In questo modo, l’azienda identifica dove sono necessari adeguamenti o miglioramenti ai materiali attuali o lo sviluppo di nuove opzioni per soddisfare le esigenze esatte dei clienti finali, ad esempio con test sui materiali specifici dell’applicazione.Attraverso la sua piattaforma, Replique fornisce ai partner materiali una panoramica anonima dei materiali legacy utilizzati dalle attività di discovery nelle fasi di onboarding dei clienti. Con questa conoscenza, i partner beneficiano di un processo di sviluppo dei materiali accelerato e più mirato, adattato alle esigenze dei clienti di Replique.

Con l’esclusivo beta test, Replique è in grado di creare una situazione vantaggiosa per tutti. Mentre i produttori di materiali ricevono un business case anticipato, i clienti Replique godono di un vantaggio grazie all’accesso anticipato agli ultimi sviluppi. Se necessario, è possibile sviluppare materiali personalizzati per casi d’uso specifici.
La soluzione di rete aperta guida la produzione industriale
“Grazie alla nostra rete di materiali affidabili, abbiamo creato una soluzione per fornire ai nostri clienti sistemi di materiali di qualità industriale. Nel complesso, la cooperazione trasformerà l’utilità della stampa 3D oltre la prototipazione verso la produzione di massa e l’industrializzazione, ad esempio ottenendo una qualificazione più rapida delle parti attraverso iterazioni ravvicinate con lo sviluppo dei materiali, le certificazioni e la sostituzione dei materiali legacy. Il nostro obiettivo è trovare la soluzione migliore per i nostri clienti”, afferma Max Siebert, CEO e co-fondatore di Replique.“Collaborando con Replique siamo in grado di determinare e fornire le migliori formulazioni di materiali per applicazioni professionali per utenti finali. Le informazioni fornite da Replique ci aiutano ad espandere la nostra portata e a generare soluzioni di materiali superiori”, afferma Stefan Schulze, responsabile dei materiali di stampa 3D presso il Lehvoss Group.

“Riteniamo che l’approccio di rete aperta con Replique e altri partner fornirà agli OEM una grande opportunità di sperimentare tutti i vantaggi della produzione additiva e non vediamo l’ora di realizzare progetti che definiscano il settore realizzati con i nostri materiali INFINAM® ad alte prestazioni nel prossimo futuro. ”, nelle parole di Sylvia Monsheimer, responsabile della stampa 3D industriale di Evonik.

“La combinazione dell’esperienza di Forward AM nei materiali di stampa 3D e delle conoscenze avanzate di Replique nelle piattaforme di stampa 3D ci consentirà di sfruttare le sinergie nel settore della produzione additiva. Con il nostro background comune in BASF, crediamo fermamente che questa partnership stia collegando i punti giusti: materiali specifici per l’applicazione combinati con una rete di partner fidati. In questo modo, possiamo rispondere meglio alle esigenze e ai requisiti dei nostri clienti con soluzioni su misura per le applicazioni”, afferma Anke Johannes, Direttore delle vendite europee e dello sviluppo del mercato presso BASF 3D Printing Solutions.

“Siamo lieti di essere a bordo della rete di stampa di Replique con i nostri materiali e servizi. La combinazione di tutti questi materiali e fornitori di servizi rende facile per l’utente trovare il materiale e/o il partner giusto. Materiali particolarmente unici come i nostri, specializzati per applicazioni di usura e attrito”, dichiara da Igus GmbH.

Andando avanti, Replique intende aumentare la propria rete di partner fidati per i materiali, sia nei polimeri che nei metalli.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi