Shapeways raggiunge i 20 milioni di parti stampate in 3d

SHAPEWAYS RAGGIUNGE LA PIETRA MILIARE DI 20 MILIONI DI PARTI STAMPATE IN 3D, DALL’APICOLTURA ALLA PRODUZIONE DI BIRRA

Il mercato della stampa 3D Shapeways ha raggiunto un traguardo significativo nel ridimensionare la sua piattaforma, avendo stampato in 3D oltre 20 milioni di parti per una vasta gamma di applicazioni, tra cui alveari stampati in 3D, supporti per dispositivi fuoristrada e dispositivi di monitoraggio della birra.

Implementando 10 diverse tecnologie di stampa 3D e 90 materiali e finiture, Shapeways è stato scelto da oltre un milione di clienti in tutto il mondo per semplificare e accelerare i loro processi di produzione additiva fino ad oggi.

“Shapeways promuove la libertà creativa rimuovendo le congetture e la complessità della produzione”, ha affermato Miko Levy, Chief Revenue Officer di Shapeways. “Il nostro software appositamente progettato, i flussi di lavoro di produzione automatizzati e i processi di qualità stanno accelerando il successo di alcuni prodotti veramente innovativi”.

Shapeways offre una gamma di servizi di produzione additiva su richiesta, tra cui la sinterizzazione laser selettiva (SLS) di EOS , la stampa 3D multimateriale a colori di Stratasys , la sintesi di luce digitale (DLS) di Carbon e la tecnologia di fusione a getto multiplo di HP, consentendo la produzione di un’ampia varietà di prodotti, dai beni di consumo ai medicinali.

Da quando ha ricevuto 30 milioni di dollari in finanziamenti di serie E nel 2018, l’azienda ha intrapreso ulteriori partnership e collaborazioni per espandere i servizi della sua piattaforma e consentire la realizzazione di applicazioni più diversificate attraverso le tecnologie di stampa 3D.

Nel 2019, la società ha collaborato con il sito di e-commerce Etsy per offrire alle sue piccole imprese un canale diretto per gestire gli ordini da Shapeways, e subito dopo ha collaborato con Zverse per integrare il suo CAD basato sull’intelligenza artificiale come piattaforma di servizio. Da allora Shapeways ha stipulato accordi con il principale fornitore di materiali Henkel e il produttore chimico globale BASF per aprire l’accesso a un numero maggiore di materiali e fornire a più clienti servizi di stampa 3D su richiesta .

Be the first to comment on "Shapeways raggiunge i 20 milioni di parti stampate in 3d"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi