Sigma espanderà le offerte di solo software agnostico per fornire analisi chiave ai dati di macchine, processi e parti in lavorazione di EOS

Sigma Additive Solutions , Inc. (NASDAQ:SASI) (“Sigma”, “noi” o “nostro”), uno dei principali sviluppatori di software di garanzia della qualità per la stampa 3D commerciale industry, ha annunciato oggi di aver aderito all’EOS Developer Network (EDN) di EOS, un fornitore leader di soluzioni di produzione responsabile tramite la tecnologia di stampa 3D industriale. Ciò consente a Sigma di fornire software e applicazioni di analisi dalle interfacce di programmazione delle applicazioni (API) di EOS.

Il programma partner EDN semplifica i servizi e gli strumenti per consentire a Sigma di espandere la propria offerta di software tramite il thread digitale EOS dalla preparazione dei dati, alla gestione delle macchine, all’acquisizione dei dati di processo e al reporting. EDN fornisce inoltre l’accesso alla documentazione API, agli esempi di codice, al supporto dedicato da parte di esperti di soluzioni e all’accesso ai sistemi EOS virtuali per il test e la convalida dell’integrazione.

Secondo Stephan Kuehr, General Manager of European Operations di Sigma, “Questo è un grande passo avanti per consentirci di supportare la qualità dei clienti in ogni fase del loro percorso additivo, oltre a integrarci meglio con altre soluzioni software. EOS è un fornitore di primo piano per l’intero settore della produzione additiva, comprese le tecnologie dei metalli e dei polimeri. Condividiamo la loro missione di fornire alti livelli di qualità produttiva e sostenibilità economica. Riteniamo che la combinazione delle piattaforme di macchine di EOS con il pedigree di Sigma nel software di monitoraggio e analisi agnostico sarà un elemento di differenziazione del mercato e un catalizzatore per la crescita dell’intero settore additivo”.

Ha dichiarato Mirco Schöpf, Product Line Manager Software, EOS, “Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Sigma Additive Solutions nel programma per i partner EDN. EOS ritiene che le interfacce software aperte abbiano un forte impatto sull’adozione della produzione additiva (AM) in generale e offrano opportunità per accelerare l’industrializzazione. Abbiamo creato EOS Developer Network (EDN) per supportare la comunità di software AM nella creazione di prodotti software perfettamente integrati che si aggiungono alle potenti fondamenta che EOS ha costruito”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi