Sigma Labs, fornitore di software per la garanzia della qualità, e Materialise, fornitore leader di software e servizi di produzione additiva (AM), hanno sviluppato una tecnologia rivoluzionaria per migliorare la scalabilità delle applicazioni AM in metallo. La nuova piattaforma combina la piattaforma di controllo Materialise e la tecnologia dei sensori PrintRite3D di Sigma Labs per consentire agli utenti di identificare e correggere i problemi di costruzione del metallo in tempo reale. Con un controllo aggiuntivo sui loro processi unici, i produttori possono ottimizzare i processi AM per metalli per coerenza e ripetibilità, fattori chiave nel ridimensionamento delle operazioni AM per la produzione in serie.

Metal AM è diventato un pezzo più importante nel kit di strumenti di produzione per le aziende in settori come quello aerospaziale, dei dispositivi medici, automobilistico ed energetico per introdurre una produzione più localizzata e personalizzabile. Tuttavia, la mancanza di robustezza e ripetibilità del processo sta frenando un’adozione più ampia per la produzione in serie e la necessità di ispezioni post-costruzione e garanzia di qualità può comportare costi più elevati rispetto ai metodi di produzione tradizionali. La nuova piattaforma può essere adattata alle stampanti 3D esistenti per migliorare i processi di produzione o offerta come aggiunta a nuove macchine per la produzione di metallo AM.

La Materialise Control Platform (MCP) è una soluzione hardware incorporata che offre agli utenti finali un maggiore controllo sul processo AM. Integrando l’MCP con la tecnologia dei sensori PrintRite3D di Sigma Labs, le aziende hanno creato la possibilità di identificare problemi di qualità e intervenire per correggerli in tempo reale. Ciò migliora la produttività nella AM in metallo e riduce i tassi di scarto, aprendo la strada ai produttori per far avanzare le loro operazioni e implementare la AM in metallo nella produzione in serie.

“La piattaforma che abbiamo sviluppato elimina uno degli ostacoli più comuni per i produttori interessati a utilizzare la produzione additiva di metalli per la produzione in serie”, ha affermato Bart van der Schueren, CTO di Materialise. “La piattaforma è aperta e flessibile, consentendo ai produttori di assumere il controllo dei loro processi specifici per adattarsi alle loro applicazioni uniche. Ciò consente ai clienti di sfruttare la propria esperienza e di trarre davvero vantaggio dai vantaggi di personalizzazione e localizzazione offerti da AM”.

Oltre alla piattaforma, Materialise e Sigma Labs collaboreranno con utenti finali e produttori di macchine per perfezionare i processi per le loro applicazioni uniche. Le aziende sono alla ricerca di partner in tutti i settori interessati ad espandere il loro uso di metallo AM nella produzione in serie.

Mark Ruport, Presidente e CEO di Sigma Labs, ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto del nostro lungo rapporto con Materialise e della stretta collaborazione tra i nostri team di ingegneri. Riteniamo che la combinazione della piattaforma di controllo Materialise con il monitoraggio in tempo reale del melt pool di Sigma e il software di analisi abbia creato una svolta significativa nel settore della produzione additiva. Attendo con impazienza future opportunità di collaborazione e trovare modi per continuare a migliorare la qualità e la coerenza della stampa 3D in metallo man mano che più aziende entreranno in produzione nei prossimi anni”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi