SPEE3D porta la tecnologia brevettata di spruzzo a freddo ai produttori australiani attraverso la partnership con Nupress
L’esclusivo modello basato su abbonamento democratizza l’accesso alla tecnologia di produzione additiva dell’azienda per stampare rapidamente parti metalliche di grandi dimensioni, aiutando a risolvere i problemi della catena di fornitura
 SPEE3D , azienda leader nella produzione di additivi metallici, ha annunciato oggi che la sua stampante WarpSPEE3D sarà ospitata presso la sede centrale di Nupress in Australia, dando accesso alla stampante senza doverla noleggiare o acquistare. L’esclusivo modello di abbonamento fornirà ai clienti Nupress nei settori minerario, edile, aerospaziale, della difesa e medico l’accesso alla tecnologia brevettata a spruzzo a freddo di SPEE3D per stampare rapidamente parti da 12 metalli diversi.

“Le aziende locali australiane possono ora accedere alla nostra tecnologia grazie a Nupress, consentendo cicli di produzione più piccoli, esigenze di prototipazione, sviluppo di materiali e altre capacità di produzione avanzate”.

Twitta questo
Nupress è un produttore leader di componenti e assiemi lavorati di precisione con oltre 50 anni di esperienza. Insieme a SPEE3D, il rivoluzionario servizio in abbonamento consentirà ai clienti di Nupress di produrre parti al momento del bisogno invece di aspettare settimane o mesi. Le parti possono ora essere acquistate localmente, aiutando le aziende manifatturiere a migliorare le loro operazioni e ridurre i costi, molti dei quali hanno avuto un impatto negativo a causa dei continui problemi della catena di fornitura globale. Il modello di abbonamento offre da uno a sei slot, ognuno dei quali offre 25 ore al mese di stampa per 12 mesi.

“Democratizzare l’accesso alla stampante WarpSPEED di SPEE3D aiuterà a risolvere i problemi del mondo reale relativi a catene di approvvigionamento interrotte, sfide di produzione e enormi ritardi per alcune delle industrie più significative del mondo”, ha affermato Steven Camilleri, co-fondatore e CTO di SPEE3D. “Le aziende australiane locali possono ora accedere alla nostra tecnologia grazie a Nupress, consentendo cicli di produzione più piccoli, esigenze di prototipazione, sviluppo di materiali e altre capacità di produzione avanzate”.

“Per decenni, Nupress ha discusso di trasformare in realtà le visioni di stampa dei nostri clienti e siamo entusiasti di collaborare con SPEE3D per offrire una soluzione di prim’ordine per la produzione di additivi metallici”, ha affermato Craig McWilliam, CEO di Nupress. “Oltre all’eccezionale tecnologia, SPEE3D condivide il nostro impegno di ‘prima classe’ nello sviluppo di nuovi materiali di stampa che amplieranno le opportunità in molti settori e applicazioni”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi