SPEE3D, ha vinto il premio Award for Expeditionary & Tactical 3D Printing Excellence al  sesto Summit sulla produzione additiva militare dello US Defense Strategies Institute (DSI) 

Il DSI è un istituto con la missione di  portare avanti gli obiettivi dell’esercito degli Stati Uniti.

Il vertice sulla produzione additiva militare del 2022 si è concentrato sui progressi compiuti nello spazio della produzione additiva, nonché su come il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti sta lavorando per integrare rapidamente le tecnologie AM al fine di fornire attrezzature e parti durevoli e convenienti ai soldati sul campo.

“Abbiamo avuto un numero incredibile di iscrizioni quest’anno da varie stimate organizzazioni governative, dell’industria della difesa e della difesa con sede negli Stati Uniti e a livello internazionale”, ha affermato Richard Giordano, Direttore dei programmi presso il Defense Strategies Institute. “I 3D Printing Awards sono dedicati al riconoscimento di individui, o gruppi, che hanno esemplificato un risultato eccezionale nella stampa 3D a sostegno delle priorità della missione DoD. Vorremmo congratularci con tutti i destinatari che hanno fatto scalpore nello spazio di produzione avanzata per migliorare la capacità sovrana della difesa”.

Dal 2020, SPEE3D ha collaborato con l’esercito australiano per condurre prove sul campo, portando la macchina AM tattica WarpSPEE3D dell’azienda nella boscaglia del Monte Bundey e nelle aree di addestramento di Bradshaw. In queste sedi, i tecnici dell’Additive Manufacturing Cell (AMC) dell’esercito australiano hanno prodotto dozzine di casi di studio, dimostrando che è possibile produrre, sostituire, convalidare, certificare e utilizzare in modo additivo applicazioni metalliche sul campo.

Steven Camilleri, CEO di SPEE3D, ha commentato: “SPEE3D è molto orgoglioso e onorato di essere riconosciuto negli Stati Uniti per il nostro lavoro con la difesa. Dobbiamo riconoscere che la dedizione dell’esercito australiano a perseguire nuove innovazioni con noi è stata la spina dorsale del nostro successo. Il loro impegno in questo progetto ha contribuito a sviluppare le basi per un futuro manifatturiero sovrano migliore per le forze di difesa di tutto il mondo”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi