SRTI Park è sulla buona strada per diventare la più grande piattaforma di stampa 3D della regione
 

Il parco dell’innovazione inizia ad attrarre aziende internazionali e startup specializzate


Lo Sharjah Research, Technology and Innovation Park (SRTI Park) è sulla buona strada per diventare la piattaforma tecnologica di stampa 3D più grande e avanzata della regione, con importanti aziende internazionali e startup specializzate che stabiliscono la loro presenza lì.

SRTI Park , l’incubatore di tecnologie futuristiche, dispone di ampi laboratori multidisciplinari che offrono tecnologie all’avanguardia e le macchine industriali più avanzate nel campo della stampa 3D.

 
Tra gli attori globali figurano General Electric (GE), colosso industriale e tecnologico americano, che opera all’interno dell’unità di produzione additiva di SRTI attraverso una serie di dispositivi avanzati; e 3DTIV Tech, una divisione di Modest Company Group, che da diversi anni fornisce una gamma di prodotti e servizi alle aziende della regione MENA, inclusi clienti del settore petrolifero, del gas e delle costruzioni.

A guidare le aziende lungimiranti c’è lo Sharjah Open Innovation Lab (SOILAB) di SRTI Park, il primo incubatore applicato per start-up e aziende innovative per creare prototipi, oltre al Middle East Center for Additive Manufacturing, lanciato per far progredire gli Emirati Arabi Uniti obiettivo di diventare un hub globale per la stampa 3D.

 
HE Hussain Al Mahmoudi, CEO di SRTI Park, afferma: “È molto chiaro che la stampa 3D sta rivoluzionando il processo di produzione globale. Pertanto le aziende devono innovare per adattarsi a questa tecnologia e noi di SRTI Park stiamo lavorando in modo dinamico per rendere questo complesso un riferimento globale per la tecnologia di stampa 3D o quella che viene chiamata produzione additiva.

SRTI Park, l’incubatore di tecnologie avveniristiche, dispone di grandi laboratori multidisciplinari.
“La stampa 3D è una delle tecnologie più avanzate del nostro tempo e contiene le soluzioni a molte sfide aziendali. Il suo approccio trasformativo alla produzione industriale consente la creazione di parti e sistemi più economici, su misura, più leggeri e più resistenti. Siamo quindi entusiasti dell’ingresso di società e startup new age in SRTI Part per condurre le loro operazioni commerciali”, ha aggiunto Al Mahmoudi.

 
Tecnologia 3D al Parco SRTI
3DTIV Tech, nell’ambito della sua missione di fornire un’esposizione pratica alle tecnologie 3D, conduce sessioni regolari per fornire approfondimenti sui processi di stampa 3D in diverse categorie (progettazione utilizzando le tecnologie Farsoon, stampa 3D utilizzando materiali polimerici basati sulla sinterizzazione laser selettiva Polvere (SLS) e dimostrazione della stampa 3D con SLS).

La stampa 3D o la produzione additiva è il processo di creazione di un oggetto costruendolo uno strato alla volta. Può costruire oggetti 3D aggiungendo strato su strato di materiale, indipendentemente dal fatto che il materiale sia plastica, metallo, cemento.

 
Questo sistema è diverso dai sistemi di stampaggio e scultura, che sprecano più del 90% del materiale utilizzato nella produzione, e le stampanti 3D, sono generalmente più veloci, più economiche e più facili da usare rispetto ad altre tecnologie di produzione

La stampa 3D viene utilizzata anche per realizzare parti di apparecchiature mediche, dispositivi di protezione individuale e ventilatori. Nel settore dell’energia e dei servizi pubblici, le stampanti 3D vengono utilizzate per produrre parti per la generazione, la trasmissione e la distribuzione di energia. Viene anche utilizzato nell’industria aerospaziale e aerospaziale, oltre ad essere utilizzato nella creazione di parti e componenti vitali. È diventata una realtà anche nella stampa di automobili e case.

 
Secondo un sondaggio internazionale condotto nel febbraio 2022, il mercato complessivo della stampa 3D crescerà del 24% per raggiungere i 44,5 miliardi di dollari entro il 2026 e il 68% delle aziende di ingegneria intervistate ha affermato di aver utilizzato la stampa 3D di più nel 2021 rispetto al 2020.

Uno dei settori che trarranno vantaggi significativi da questa tecnologia è l’industria sanitaria. Questo è il risultato della crescente applicazione della tecnologia di stampa 3D in quanto ha guadagnato popolarità in aree mediche come l’ortopedia, la stampa di parti del corpo e organi specifici del paziente utilizzando i dati delle scansioni TC e delle scansioni MRI, nonché la replica delle strutture anatomiche dei pazienti.

C’è anche un’incredibile crescita della domanda di stampa 3D nell’industria automobilistica poiché continua a innovare nella creazione di componenti e modelli per fusioni metalliche, parti e altri componenti di veicoli.

SRTI Park , nell’ambito della sua ambizione di essere l’hub per la tecnologia di stampa 3D, ha costruito una struttura unica nei suoi locali utilizzando la tecnologia 3D, che è una delle ultime tecnologie della Quarta Rivoluzione Industriale relativa all’edilizia.

Il progetto ha portato a compimento una vivace collaborazione tra il governo, il settore privato e quello accademico, coinvolgendo un gruppo di studenti di ricerca del College of Engineering presso l’Università americana di Sharjah.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi