Comunicato stampa

Stampa 3D in metallo per la produzione flessibile di lamiere
Tecnologia di produzione additiva per metalli EPLUS 3D
La produzione additiva di metalli si riferisce alla tecnologia di produzione di parti 3D strato per strato utilizzando polvere di metallo. Questo processo consente la produzione di strutture complesse di parti industriali che non possono essere prodotte con metodi convenzionali. EPLUS 3D fornisce soluzioni avanzate di stampa 3D in metallo per migliorare la produttività, la qualità del prodotto e l’efficienza del lavoro per le aziende e le piccole imprese.

Applicazioni per vari settori
Il continuo sviluppo della produzione additiva dei metalli ha ampliato la sua applicazione in un’ampia gamma di settori tra cui quello aerospaziale, automobilistico, degli strumenti, della sanità, dell’odontoiatria, dei beni di consumo e dell’istruzione.

Applicazioni di produzione additiva di metalli, tra cui produzione di parti, prototipazione rapida, maschere e dispositivi, personalizzazione del prodotto, stampaggio a iniezione, apparecchiature mediche e altro ancora.

La fabbricazione di lamiere è ampiamente utilizzata in settori come quello elettrico ed elettronico, automobilistico, delle telecomunicazioni, medico e altri. La lamiera è lo scheletro che sostiene e modella prodotti come un’auto, un computer o un telefono cellulare.

La progettazione e produzione di parti in lamiera sta diventando una fase fondamentale nello sviluppo di nuovi prodotti con una tendenza verso una produzione diversificata ma a basso volume.

Nel processo di produzione della lamiera convenzionale, viene utilizzata una matrice di punzonatura. Prendendo ad esempio le parti in lamiera delle automobili, il processo di stampaggio viene eseguito mediante punzonatura, taglio di stampi, stampi di formatura, stampi separati, stampi di pressatura, punzoni di piegatura e così via. Il processo di attrezzaggio per la produzione di nuovi stampi è costoso e richiede tempo e non è adatto per la produzione rapida di piccole serie di parti in lamiera.

Quando si producono parti in lamiera in piccoli lotti, molte fabbriche di lamiera utilizzano una combinazione di taglio laser e tecnologia di piegatura CNC. Rispetto al tradizionale processo di punzonatura, questo processo non richiede un processo di attrezzaggio, che è economico ed è un ciclo breve per la produzione rapida di semplici lastre strutturali.

Bloccare la flessione del pezzo
Tuttavia, il taglio laser può essere utilizzato solo per lo stampaggio e il taglio di fori e la piegatura può essere utilizzata solo per strutture piatte. Questa tecnica non funziona per la produzione di lastre di forma speciale con superfici curve o irregolari.

Produzione flessibile in piccoli lotti di parti in lamiera per seggiolini auto
Un’azienda produttrice di sedili per auto dalla Cina, specializzata nello sviluppo, produzione e vendita di seggiolini per auto, è diventata l’appaltatore principale di fabbriche automobilistiche come Chang’an, Geely, Ford e Great Wall. Hanno in programma di svelare una nuova soluzione di seggiolino per auto entro una settimana, ma gli strumenti per le parti in lamiera di base sono ancora in lavorazione, quindi le parti in lamiera non possono essere prodotte.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi