SUNLU lancia SUNLU S9 PLUS su Kickstarter
 

SUNLU S9 PLUS è la prima stampante 3D del settore con rilevamento degli intasamenti e integrazione dell’essiccatore a filamento
 Sunlu Group (“SUNLU”), un’azienda internazionale di materiali di consumo per la stampa 3D, ha lanciato una campagna Kickstarter ufficiale per la sua stampante 3D di nuova generazione SUNLU S9 PLUS. La prima del suo genere a incorporare una funzione di rilevamento dell’ostruzione del filamento, un sistema di asciugatura del filamento integrato e il livellamento automatico, la S9 PLUS aumenta significativamente il tasso di successo delle stampanti 3D pur essendo incredibilmente conveniente e facile da usare.

“La S9 PLUS è una stampante 3D economica con caratteristiche leader del settore come il rilevamento degli intasamenti, il controllo integrato della funzione della scatola di asciugatura e il livellamento automatico integrato. Con la S9 PLUS, abbiamo creato una conveniente stampante di grandi dimensioni con tutte le funzionalità stampante e ha reso la stampa 3D di alta qualità accessibile a più persone in tutto il mondo”, ha affermato Wang Tao , Product Manager di SUNLU.
Il FilaDryer della stampante 3D S9 PLUS è un sistema di asciugatura del filamento integrato che si attiva automaticamente non appena la stampante entra nel suo stato di lavoro. Con una ventola incorporata e un programma operativo personalizzabile che consente agli utenti di regolare la temperatura e i tempi di lavoro, FilaDryer favorisce la circolazione dell’aria interna per migliorare la qualità di stampa.

Nel frattempo, la funzione di rilevamento degli intasamenti integrata che riduce gli errori di stampa migliorando al contempo la sicurezza della stampa non presidiata. La stampante rileva e monitora automaticamente lo stato di stampa e alimentazione e, quando viene rilevata un’interruzione nel filamento, l’ugello torna alla posizione iniziale ed entra in modalità standby fino a quando l’ostruzione non viene eliminata. Inoltre, la funzione di livellamento automatico a 16 punti utilizza la tecnologia 3D Touch e un algoritmo sviluppato autonomamente per garantire che la piattaforma della stampante rimanga il più vicino possibile al piano orizzontale durante i progetti di stampa.

Progettato sia per principianti che per veterani, l’impressionante dimensione del letto di 310 mm x 310 mm x 400 mm dell’S9 PLUS supporta lavori di stampa più grandi e il display touchscreen da 4,3″ rende l’operazione un gioco da ragazzi. Altre caratteristiche intuitive includono la funzione di rilevamento del filamento in tempo reale che sospende la stampa quando i materiali di consumo si esauriscono e riprende una volta ricaricati, un modulo di memoria che registra l’avanzamento della stampa per supportare la stampa continua dopo un’interruzione di corrente e silenziamento completo per operazioni estremamente silenziose.

(PRNewsfoto/SUNLU)

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi