Stampa 3D in metallo più grande e veloce: presentazione di Sapphire XC 1MZ

Superare i limiti di ciò che puoi ottenere con la produzione additiva in metallo (AM) è una delle nostre filosofie guida in Velo3D, motivo per cui siamo lieti di annunciare una nuova aggiunta alla nostra famiglia di stampanti Sapphire: la Sapphire XC 1MZ.Il nuovo design di Velo3D per Sapphire XC e Sapphire XC 1MZ

AM su scala di produzione

Dotata di una tecnologia di stampa 3D in metallo all’avanguardia, la Sapphire XC 1MZ continua le prestazioni all’avanguardia stabilite dalla Sapphire e si espande a nuove applicazioni.

Con un volume di costruzione cilindrico di 600 mm di diametro x 1000 mm, Sapphire XC 1MZ è la stampante più grande disponibile da un fornitore leader di LPBF e combina libertà di progettazione geometrica con proprietà dei materiali ripetibili e standardizzate offrendo un potente percorso verso la produzione nei settori aerospaziale, energetico e della difesa .

La nuova stampante Sapphire XC 1MZ consente ai clienti di stampare parti di 1 metro di altezza con un volume di costruzione totale che è quasi il doppio di quello della Sapphire XC e quasi 10 volte più grande dell’originale Sapphire, aumentando i casi d’uso indirizzabili dell’end-to-di Velo3D soluzione di produzione additiva di metallo finale.

Ciò consente di ridurre i costi di produzione per molti settori, dall’aerospaziale e della difesa all’energia e petrolio e gas. Soprattutto, per l’industria spaziale, significa motori a razzo più grandi e un time-to-market più rapido.

I clienti Velo3D esistenti saranno lieti di apprendere che la XC 1MZ utilizza le stesse funzionalità avanzate presenti nella stampante Sapphire standard ed è costruita per consentire una transizione senza interruzioni di parti originariamente sviluppate e qualificate sul formato più piccolo Sapphires, tra cui Sapphire o Sapphire 1MZ, con le stesse proprietà del materiale convalidate.

Come con tutte le stampanti Sapphire, anche la XC 1MZ consente una ripetibilità delle parti senza precedenti in tutta la famiglia di stampanti Sapphire con un file di stampa per parte che funziona su qualsiasi Sapphire, in tutto il mondo. Ciò è possibile grazie alla calibrazione indipendente con un clic per stampante che garantisce le stesse parti identiche con la stessa qualità ovunque.

Più veloce da stampare, più veloce da commercializzare

Il nuovo Sapphire XC 1MZ è notevolmente più veloce del Sapphire standard e offre una potenza laser quattro volte superiore a quella disponibile con i suoi otto laser da 1 kW.

Oltre a più laser, Sapphire XC 1MZ è dotato anche di un ricopertore senza contatto più veloce che aumenta la produttività fino al 400%, diminuendo il tempo necessario tra gli strati di costruzione e abbassando il costo delle parti prodotte fino al 75%, risultando più veloce stampa su larga scala e costi di produzione inferiori.

Panoramica dei vantaggi di Sapphire XC 1MZ

Volume di costruzione maggiore: 600 mm di diametro e 1000 mm di altezza, quasi 10 volte più grande del sistema Sapphire originale e oltre il 30% più grande delle principali stampanti LPBF per grandi formati
Laser aggiuntivi: otto laser da 1 kilowatt per saldare selettivamente il metallo in polvere strato per strato aumentando la potenza totale disponibile di 4 volte rispetto al sistema Sapphire originale
Recoater senza contatto più veloce: rispetto al sistema Sapphire standard, il recoater tollerante alla protrusione proprietario di Velo3D è ora due volte più veloce su Sapphire XC, riducendo significativamente i tempi di stampa
L’aumento della produttività fino al 400% riduce il costo delle parti prodotte fino al 75%.
Possibilità di passare senza problemi da Sapphire a Sapphire XC / XC 1MZ con identiche proprietà del materiale
Abilitare le innovazioni di domani, oggi

Con la corsa allo spazio che decolla in tutto il mondo e le continue difficoltà della catena di approvvigionamento che continuano a causare ritardi, la necessità di soluzioni di produzione nuove e innovative non è mai stata così critica. Mentre le aziende cercano di raggiungere i loro traguardi di produzione, cercano sempre più soluzioni di stampa 3D in metallo più avanzate.

Fino a poco tempo, le opzioni per la stampa di grande formato erano limitate a tecnologie di precisione inferiore come DED. Ma per turbomacchine dettagliate e complesse, così come per camere di combustione con raffreddamento rigenerativo, gli ingegneri richiedono una maggiore precisione.

Il nuovissimo Sapphire XC 1MZ colma questa lacuna con le sue maggiori capacità di produzione e un sistema di produzione altamente integrato.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi