XJet eleva il profilo della produzione additiva della ceramica con la partecipazione a eventi chiave

Quest’estate XJet esporrà a Ceramics UK e Ceramics Expo e sarà presente a Ceramitec

 

Rehovot, Israele – 20 giugno 2022 – Si stima che la produzione additiva di ceramica (AM) aumenterà fino a superare i 3,4 miliardi di dollari entro il 2030[1], creando enormi opportunità per qualsiasi azienda già nel settore della ceramica tecnica. XJet, equipaggiato con esempi reali e parti sia in allumina che in zirconia, sarà presente in diversi importanti saloni della ceramica nei prossimi due mesi, offrendo ai visitatori una grande opportunità per esplorare di persona la qualità delle parti XJet e conoscerne le tecnologia innovativa.

 

La produzione additiva (AM) di ceramiche tecniche apre le porte ai produttori di molti settori diversi per creare parti ceramiche complesse. Molte parti erano semplicemente impossibili da produrre prima a causa delle difficoltà intrinseche della lavorazione di materiali molto duri, ma anche fragili, o richiedevano processi di attrezzaggio proibitivi e lunghi. I sistemi XJet ceramic AM forniscono parti completamente dense e complesse in allumina e zirconia, con livelli di dettaglio, finitura e precisione senza precedenti.

 

Operando in siti in tutto il mondo, Carmel 1400C consente ai produttori di produrre parti ceramiche complesse in volumi di produzione con uno dei più grandi vassoi di costruzione del settore e una semplice post-elaborazione automatizzata. Dopo il recente open house di XJet presso il cliente statunitense Azoth e la mostra al RAPID +TCT, in cui l’attenzione era incentrata sul metallo AM, questa estate promette di concentrarsi sulla ceramica.

 

I visitatori di Ceramics UK possono esplorare le parti in ceramica XJet presso lo stand Tri-Tech 3D (17-227) dal 29 al 30 giugno al NEC, Birmingham. Tri-Tech è il rivenditore esclusivo di XJet nella regione, portando il sistema XJet Carmel 1400C AM nei mercati del Regno Unito e dell’Irlanda. Per conoscere “Sfruttare il potere della produzione additiva nei materiali avanzati” unisciti a XJet CBO – Dror Danai – nel panel con esperti del settore, il 29 giugno alle 15:15.

 

I produttori nordamericani possono scoprire XJet al Ceramics Expo, allo stand 323 dell’Huntington Convention Center, Cleveland, Ohio, dal 29 al 30 agosto. XJet mostrerà applicazioni del mondo reale dai settori automobilistico, medico, dentale e dei beni di consumo, mettendo in mostra le superbe proprietà dei suoi materiali in zirconia e allumina. Danai parteciperà anche al panel su “Capire come gli ultimi progressi nella produzione additiva della ceramica possono avvantaggiare la tua applicazione” il 2° giorno dello spettacolo alle 13:30.

 

I dirigenti di XJet non vedono l’ora di visitare Ceramitec a Monaco dal 21 al 24 giugno.

 

“La produzione della ceramica è al culmine della trasformazione”, afferma il CBO di XJet, Dror Danai. “L’industria della produzione di ceramica tecnica è stata relativamente piccola, ma la produzione additiva ha iniziato a interromperla e ad aprire enormi opportunità per nuove applicazioni e innovazione, nonché per la produzione di piccoli lotti di parti. Non vedo l’ora di incontrare la comunità della ceramica quest’estate. Sono fiducioso, poiché ho visto cosa stanno già facendo i nostri clienti, che insieme possiamo fare una grande differenza e l’industria ceramica nel suo insieme crescerà”.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi