3D Systems e la stampa 3d del Team Alpine Renault di Formula Uno

IL NUOVO MATERIALE 3D SYSTEMS FORNISCE UNA SPINTA AERODINAMICA AL TEAM ALPINE F1
 

 

La stampante 3D degli Stati Uniti OEM 3D Systems ha aggiunto una resina composita al suo portafoglio di materiali specificamente progettata per affrontare applicazioni di velocità di immagine particellare (PIV). 

Sviluppato insieme all’Alpine F1 Team , il nuovo Accura Composite PIV, secondo quanto riferito, fornisce robusti modelli di test in galleria del vento che sono ottimizzati per il colore per consentire la raccolta di dati aerodinamici ad alta risoluzione. Utilizzando la resina 3D Systems e la stampa 3D SLA, Alpine afferma di essere già stata in grado di massimizzare il suo investimento nella galleria del vento e comprendere meglio il flusso d’aria sulla sua auto, aumentando efficacemente le sue prestazioni in pista. 

“L’innovazione incentrata sul cliente è una forza guida all’interno di 3D Systems”, ha affermato Kevin Baughey, leader del segmento Trasporti e sport motoristici di 3D Systems. “Lavorare con l’Alpine F1 Team per sviluppare il nostro nuovo materiale è un altro esempio di come stiamo sfruttando la nostra esperienza nelle applicazioni di F1 per sviluppare soluzioni avanzate che diano ai nostri clienti un vantaggio competitivo”. 

“SIAMO RIMASTI COLPITI DAI RISULTATI CHE IL TEAM HA OTTENUTO NELLA GALLERIA DEL VENTO E NON VEDIAMO L’ORA DI VEDERE IL LORO SUCCESSO SUL CIRCUITO IN QUESTA STAGIONE”.
L’utilizzo del nuovo materiale di 3D Systems ha fornito ad Alpine una migliore comprensione dei comportamenti aerodinamici della sua auto. Immagine tramite l’Alpine F1 Team.
Aiutare l’offerta di supremazia di F1 di Alpine 

In Formula 1, i test aerodinamici sono ora così essenziali per i livelli di carico aerodinamico e le velocità che le auto sono in grado di raggiungere, che i team effettuano valutazioni in galleria del vento praticamente 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In passato, i team hanno implementato le tecnologie di 3D Systems per stampare rapidamente modelli 3D con design innovativi come prese di pressione integrate e li hanno sottoposti a test PIV basati su laser. 

Tuttavia, la raccolta di dati PIV affidabili può essere difficile, poiché tali laser vengono spesso riflessi da altre superfici di sfondo, riducendo il livello di qualità dell’immagine che è possibile ottenere. Per aiutare i clienti a risolvere questo problema, 3D Systems ha collaborato con Alpine F1 per sviluppare Accura Composite PIV, che è specificamente formulato per ridurre qualsiasi mirroring laser. 

Oltre alle macchine, al software e ai servizi di 3D Systems, il materiale ha ora consentito ad Alpine F1 di semplificare un processo di prestampa altrimenti lungo, ottenere una visione più approfondita dei comportamenti aerodinamici della sua vettura e, infine, migliorare il suo ritmo in pista, con Fernando Alonso che si è classificato sesto per ottenere il miglior risultato della stagione della squadra al Gran Premio dell’Azerbaigian dello scorso fine settimana. 

Un prototipo che è stato stampato in 3D utilizzando il nuovo materiale Accura Composite PIV di 3D Systems. Immagine tramite sistemi 3D.
Materiale di prova robusto di 3D Systems 

Descritto da Alpine F1 come avente “caratteristiche ottiche uniche”, Accura Composite PIV presenta un caratteristico colore viola progettato per rendere più facile trarre conclusioni dai dati dei test PIV. Oltre al suo aspetto vivace, il nuovo materiale ha anche un’elevata resistenza e modulo di flessione, nonché una temperatura di deflessione del calore di 100° C, assicurando che sia sufficientemente resistente per superare prove approfondite.

Ottimizzato per l’uso con le tecnologie software SLA e 3D Sprint di 3D Systems, Accura Composite PIV consente la produzione di parti ad alta risoluzione di grande formato che misurano fino a 1500 mm di lunghezza e, lavorando con l’ Application Innovation Group dell’azienda , Alpine F1 ora produce quasi 500 di questi componenti di prova in galleria del vento ogni settimana. 

“Collaboriamo con orgoglio da molti anni con 3D Systems”, ha concluso Pat Warner, Advanced Digital Manufacturing Manager del team Alpine F1. “La profonda esperienza dei loro ingegneri applicativi e le loro soluzioni leader del settore sono state una parte inestimabile del nostro team di innovazione”. 

“È STATO ENTUSIASMANTE SVILUPPARE CONGIUNTAMENTE ACCURA COMPOSITE PIV E VEDERE I VANTAGGI CHE STA APPORTANDO AL NOSTRO PROCESSO… ORA STIAMO RACCOGLIENDO DATI PIÙ AFFIDABILI DAL NOSTRO SISTEMA PIV NELLA GALLERIA DEL VENTO.”
Applicazioni F1 della stampa 3D 

Nel bel mezzo di ogni stagione di F1, ogni squadra è effettivamente combattuta l’una contro l’altra in una battaglia per sviluppare aggiornamenti che migliorano le prestazioni per le loro auto. Di conseguenza, molti costruttori stanno iniziando a rivolgersi alla stampa 3D, con l’obiettivo di ottenere un vantaggio in ricerca e sviluppo grazie alle capacità di prototipazione rapida della tecnologia. 

Analogamente ad Alpine, Williams Racing ha annunciato di aver collaborato con Nexa3D prima della stagione 2021, per la produzione additiva di componenti funzionali per la galleria del vento . Sfruttando la stampante 3D NXE400 ad alta velocità di Nexa3D, Williams è ora in grado di produrre parti strutturalmente ottimizzate e leggere che illustrano le proprietà aerodinamiche delle sue auto. 

McLaren Racing , d’altra parte, utilizza la produzione additiva a bordo pista dal 2017. Dalla firma di un accordo quadriennale con il produttore di stampanti 3D Stratasys , McLaren è riuscita a fabbricare diversi prototipi e pezzi di ricambio su richiesta , inclusi condotti di raffreddamento dei freni e alettoni posteriori.

All’inizio di quest’anno, il team Alfa Romeo Racing ORLEN ha anche annunciato di aver raddoppiato la quantità di parti stampate in 3D incluse nell’auto di quest’anno. Adottando la produzione additiva, il team stima di poter ridurre i relativi costi fino al 90%, aiutandolo ad aderire al limite di costo di 145 milioni di dollari appena introdotto dalla F1. 

Be the first to comment on "3D Systems e la stampa 3d del Team Alpine Renault di Formula Uno"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi