3D Systems rivoluziona la produzione con l’introduzione della SLA 750, la stampante stereolitografica più veloce 

SLA 750 Dual, la prima stampante SLA sincrona a doppio laser al mondo, offre velocità fino a 2 volte, velocità 3 volte superiore per una produzione di alta qualità a costi contenuti

La nuova stampante integra il flusso di lavoro di produzione completo che include il nuovo Accura ® AMX Durable Natural, il materiale SLA di grado di produzione più resistente del settore, e PostCure™ 1050 per la post-elaborazione ad alto volume
Oqton Manufacturing OS consente l’integrazione, la gestione e il controllo a livello di fabbrica
SLA 750 è aggiornabile sul campo a SLA 750 Dual per una produttività AM a prova di futuro
3D Systems (NYSE:DDD) ha annunciato la soluzione di produzione additiva (AM) per stereolitografia SLA 750. Progettata per applicazioni di produzione di grande formato o volumi elevati, la soluzione comprende SLA 750 e SLA 750 Dual , la prima stampante stereolitografica sincrona a doppio laser, nonché la nuova Accura ® AMX Durable Natural dell’aziendamateriale e il sistema di post-elaborazione PostCure™ 1050. La soluzione è ottimizzata per la produzione in lotti SLA economicamente vantaggiosa fino al doppio della velocità e del triplo della produttività rispetto ad altre soluzioni stereolitografiche disponibili. Inoltre, l’intera soluzione può essere perfettamente integrata nello stabilimento grazie alla potenza del sistema operativo Oqton Manufacturing. Il risultato è una soluzione unica nel suo genere per fornire grandi parti in resina di produzione e produzione in lotti per settori come trasporti e sport motoristici, tecnologia di consumo e beni durevoli, servizi di produzione, aerospaziale e sanitario.

“Vedo il lancio di questa nuova piattaforma – che include un’opzione sincrono a doppio laser, materiali Accura e il forno di polimerizzazione specializzato – come un esempio di come stiamo eseguendo una strategia AM globale incentrata sui nostri punti di forza”, ha affermato il dott. David Leigh, vicepresidente esecutivo e chief technology officer per la produzione additiva, 3D Systems. “Credo che stiamo entrando in un’era in cui ci sarà un percorso di rapida evoluzione delle nostre innovazioni. In questa luce, la nostra piattaforma SLA multiuso diventerà un sistema che può aiutare a scalare le applicazioni di produzione attraverso miglioramenti funzionali e di produttività integrati”.

SLA 750 e SLA 750 Dual per pezzi di produzione di grandi dimensioni a velocità senza precedenti
Con l’introduzione di SLA 750 e SLA 750 Dual di 3D Systems, i produttori hanno ora accesso alle soluzioni di stereolitografia più veloci disponibili. La piattaforma è progettata per fornire la combinazione leader del settore di dimensioni di stampa, velocità, precisione e risoluzione per parti finali che possiedono una finitura e prestazioni meccaniche senza pari. SLA 750 Dual, che è un sistema sincrono a doppio laser, offre velocità di stampa fino a 2 volte superiori e un throughput fino a 3 volte superiore rispetto alle stampanti SLA della generazione precedente. La SLA 750 è una configurazione a laser singolo che offre velocità di stampa fino al 30% più veloci ed è aggiornabile sul campo alla SLA 750 Dual. Entrambe le stampanti presentano un involucro di costruzione più grande del 15% e un ingombro hardware inferiore rispetto ai modelli precedenti, consentendo ai produttori di ottimizzare e scalare la produzione.

SLA 750 e SLA 750 Dual utilizzano la tecnologia vettoriale Hyper-Scan™, un algoritmo di scansione proprietario sviluppato per soddisfare i requisiti esclusivi delle applicazioni di produzione additiva di produzione. Hyper-Scan ottimizza la velocità e gli elementi chiave della produttività come la messa a fuoco e la potenza del laser, nonché la cinematica del motore vettoriale per offrire velocità e produttività della stampante notevolmente migliorate. Le stampanti sono predisposte per l’automazione a valle e sono compatibili con i robot per il funzionamento a luci spente 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (ad esempio, rotazione della stampante completamente automatica, scarico dei lavori, lavaggio, inserimento).

Entrambe le stampanti includono 3D Sprint ® , un software all-in-one per preparare, ottimizzare e stampare dati CAD 3D. 3D Sprint offre tutti gli strumenti necessari per passare in modo rapido ed efficiente dalla progettazione a parti stampate di alta qualità, fedeli al CAD senza fare affidamento su più pacchetti software.

SLA 750 sta già ricevendo feedback positivi dai clienti di 3D Systems.

“Produciamo centinaia di parti SLA ogni settimana, quindi per noi il tempo di completamento della parte è tutto”, ha affermato Matt Harman, direttore tecnico del BTW Alpine F1 Team. “La SLA 750 aumenta la nostra produttività ed efficienza, consentendoci di fornire parti di produzione di qualità superiore più velocemente che mai. L’intero sistema è stato progettato per facilitare il funzionamento, compresa l’automazione. Questo è un enorme passo avanti per le nostre capacità di produzione additiva e non vediamo l’ora di estendere la nostra flotta con altri due SLA 750 nel 2022″.

“Dipendiamo dalla nostra flotta di stampanti 3D Systems SLA per fornire parti accurate e di qualità superiore con la massima disponibilità e tempo di attività”, ha affermato Roger Neilson, Jr., co-CEO, VP, vendite e marketing, In’Tech Industries, Inc. ” SLA 750 ci consentirà di essere ancora più produttivi con il suo nuovo design intuitivo e le sue funzionalità di automazione. I nostri clienti adorano la finitura delle parti che produciamo utilizzando i nuovi materiali Accura AMX di livello produttivo. Il risultato è il più vicino che abbiamo visto alle parti stampate a iniezione, consentendo agli ingegneri la libertà di progettare per vere applicazioni funzionali”.

La disponibilità generale dello SLA 750 è prevista per il secondo trimestre del 2022 e lo SLA 750 Dual dovrebbe essere disponibile nel quarto trimestre del 2022.

Materiale naturale estremamente resistente Accura AMX per applicazioni ad alto allungamento e impatto elevato
La gamma di resine SLA di produzione di 3D Systems utilizza una chimica brevettata per fornire prestazioni meccaniche e stabilità a lungo termine per parti in plastica su larga scala. L’azienda sta migliorando il suo portafoglio oggi con l’introduzione di Accura AMX Durable Natural. Questa resina è progettata per resistere a carichi meccanici elevati e urti ripetuti con una combinazione unica di proprietà meccaniche tra cui resistenza agli urti, resistenza allo strappo e allungamento a rottura. Accura AMX Durable Natural è testato secondo ASTM D4329 e ASTM G194 per prestazioni meccaniche in interni fino a otto anni e stabilità agli agenti atmosferici in esterni fino a un anno e mezzo. Questo materiale presenta prestazioni di tenacità a sollecitazione/deformazione simili ai termoplastici standard e le sue proprietà meccaniche isotropiche garantiscono una resistenza superiore delle parti in qualsiasi orientamento di costruzione.

Queste proprietà rendono Accura AMX Durable Natural un materiale ideale per fornire anime di utensili a mandrino grandi e complesse che possono essere facilmente rimosse da tubi contorti come un unico pezzo. Questi sono preziosi come ausili alla produzione per grandi condotti di raffreddamento, tubi e collettori utilizzati nelle applicazioni automobilistiche, aerospaziali, energetiche e dei beni di consumo.

Accura AMX Durable Natural è disponibile per l’ordine immediato.

Post-elaborazione su scala industriale PostCure 1050 per alta resa e ripetibilità
Un aspetto integrante di qualsiasi flusso di lavoro di produzione additiva di polimeri è l’essiccazione e la polimerizzazione. Per soddisfare i requisiti del flusso di lavoro di produzione SLA 750 ad alto rendimento di 3D Systems, l’azienda sta introducendo PostCure 1050. Questo sistema di post-elaborazione su scala industriale offre essiccazione e polimerizzazione ad alto volume e ad alta velocità per lavori in batch e pezzi di grandi dimensioni a 1050 mm x 750 mm x 600 mm. PostCure 1050 offre tempi di polimerizzazione e produttività 5 volte più veloci rispetto a soluzioni comparabili grazie in parte all’uniformità della luce costante a 360° che consente di polimerizzare più parti in meno tempo senza intervento manuale (ad es. capovolgimento delle parti). Le sorgenti luminose a LED a lunga durata, il rilevamento automatico e l’avviso di guasti alla luce e una routine di calibrazione dell’emissione luminosa in un solo passaggio contribuiscono a garantire risultati di parti e lavori più prevedibili e coerenti. Inoltre, lunghezze d’onda della luce ottimizzate,

PostCure 1050 è compatibile con tutte le stampanti in resina 3D Systems e adatto a tutte le innovazioni di materiali attuali e future. La disponibilità generale del sistema è prevista per il terzo trimestre del 2022.

Perfetta integrazione nel flusso di lavoro esistente con il sistema operativo Oqton Manufacturing
Le soluzioni di produzione additiva sono solo una parte di un intero flusso di lavoro di produzione. Per massimizzare la reale agilità di produzione, AM deve integrarsi perfettamente con il flusso di lavoro esistente del produttore. Ciò può essere facilitato dal sistema operativo di produzione migliore di Oqton, una piattaforma indipendente che consente ai produttori di aumentare l’innovazione e l’efficienza automatizzando in modo intelligente la produzione. Basato sull’intelligenza artificiale, il sistema operativo Oqton Manufacturing unifica ingegneria e produzione, collegando applicazioni specialistiche tra progettazione, CAM, stampa 3D, simulazione, reverse engineering e ispezione. In combinazione con l’Industrial Internet of Things (IIOT) e le tecnologie di apprendimento automatico, i produttori possono connettere tecnologie e macchine su più siti, aumentando la tracciabilità e la visibilità all’interno di un’organizzazione.

Informazioni su 3D System
Più di 30 anni fa, 3D Systems ha portato l’innovazione della stampa 3D nell’industria manifatturiera. Oggi, in qualità di partner leader per le soluzioni di produzione additiva, portiamo innovazione, prestazioni e affidabilità in ogni interazione, consentendo ai nostri clienti di creare prodotti e modelli di business mai possibili prima. Grazie alla nostra offerta unica di hardware, software, materiali e servizi, ogni soluzione specifica per l’applicazione è alimentata dall’esperienza dei nostri ingegneri applicativi che collaborano con i clienti per trasformare il modo in cui forniscono i loro prodotti e servizi. Le soluzioni di 3D Systems si rivolgono a una varietà di applicazioni avanzate nei mercati sanitari e industriali come quello medico e dentistico, aerospaziale e della difesa, automobilistico e beni durevoli.  

Per saperne di più sulla nuova soluzione di produzione additiva per stereolitografia SLA 750 di 3D Systems, l’azienda avrà esperti a disposizione alla conferenza dell’Additive Manufacturing Users Group (AMUG) di quest’anno e presenterà anche parti e applicazioni nel suo stand (#P17) il 3 aprile & 4. La nuova stampante SLA 750 sarà allo stand di 3D Systems (#2613) al RAPID+TCT , dal 17 al 19 maggio a Detroit. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web dell’azienda .

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi