Steinbach AG sta espandendo il suo parco macchine con ulteriori stampanti 3D Lithoz

La società tedesca Steinbach AG sta espandendo la sua flotta con un’ulteriore stampante Lithoz – 3D . Con l’acquisizione del CeraFab System S65 e quindi l’investimento nell’ultima generazione di stampanti 3D industriali per ceramiche ad alte prestazioni, nonché in ulteriori forni, Steinbach sta soddisfacendo le crescenti esigenze di componenti prodotti in modo additivo in ceramica ad alte prestazioni.

Il CeraFab System S65 può essere ampliato per includere fino a quattro unità di produzione per la produzione in serie industriale. In combinazione con parametri di processo ottimizzati, si ottiene un aumento significativo della produttività.

Grazie a una lente dell’obiettivo sviluppata per il processo, i risultati riproducibili nella gamma micrometrica sono una cosa ovvia. “Continuiamo a fidarci della collaborazione con Lithoz e le loro stampanti 3D CeraFab, perché siamo convinti dell’eccezionale qualità e troviamo anche un supporto competente e veloce nel nostro lavoro quotidiano”, spiega Volker Sämann, capo della divisione Steinbach AG.

L’azienda Steinbach offre prototipazione in qualità di serie e produzione in serie per un’ampia gamma di applicazioni e settori, ad esempio tecnologia medica, applicazioni ad alta temperatura, industria elettrica, industria automobilistica e aerospaziale.

Be the first to comment on "Steinbach AG sta espandendo il suo parco macchine con ulteriori stampanti 3D Lithoz"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi