ADDere stampa il gruppo propulsore a razzo di dimensioni standard quindi su larga scala


L’ultima parte di ADDere dimostra la sua capacità unica di stampare non solo una camera di combustione del razzo e un ugello, ma fondendoli senza soluzione di continuità in un unico assieme di dimensioni della camera di spinta del razzo.

La bilancia disponibile con il sistema di produzione additiva con filo laser ADDere offre una valida alternativa all’affidamento dell’assemblaggio di una serie di componenti con vari processi produttivi. Inoltre, la possibilità di integrare componenti di queste dimensioni riduce il conteggio dei pezzi e vari metodi di fissaggio che potrebbero causare guasti.

“È così raro che possiamo mostrare alcune delle capacità che abbiamo, in particolare una che ha subito la finitura delle lavorazioni”, ha affermato Scott Woida, presidente di ADDere. “Penso che dia una nuova prospettiva a ciò che è possibile con la tecnologia.”

Misurando a 1.070 mm (42 “) di altezza e 610 mm (24”) di diametro e completamente stampato in acciaio inossidabile, la parte rappresenta una transizione senza soluzione di continuità tra i componenti del motore. Il sistema di controllo di ADDere è in grado di costruire queste grandi forme con qualità metallurgiche che si avvicinano ai gradi delle billette, come si può vedere dal primo piano del pezzo.

L’assemblaggio dell’ugello del razzo ha impiegato solo 20 ore dall’inizio alla fine. Dopo la stampa, l’ugello è stato lavorato alla sua forma finita, con una parete laterale di 3 mm sul corpo della camera di spinta con pareti più spesse nella porzione della camera di combustione.

Certo, non si tratta solo di costruire motori a razzo. Si tratta di portare i vantaggi della stampa 3D in metallo su componenti su larga scala. Questi vantaggi includono la capacità di combinare assemblaggi di parti in un unico componente, consentendo forme molto più avanzate di quelle precedentemente disponibili e la libertà di fare affidamento su grandi quantità di produzione per abbassare i prezzi. Questa parte stampata è un esempio di dove si manifestano tutte quelle promesse.

“Penso che molte persone vedano solo le parti direttamente dalla stampante che mostriamo ma perdono il potenziale del processo che viene svelato dopo la lavorazione di finitura”, ha dichiarato Pete Gratschmayr, vicepresidente delle vendite di ADDere. “È l’ingegnere esperto che ha messo le dita sul polso di ciò che è il prossimo che comprende veramente il potenziale che i sistemi ADDere possono offrire. Questa parte è uno scorcio di quel futuro. “

Be the first to comment on "ADDere stampa il gruppo propulsore a razzo di dimensioni standard quindi su larga scala"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi