La startup israeliana Aleph Farms , che coltiva bistecche da cellule animali non geneticamente modificate, ha recentemente introdotto la sua tabella di marcia per raggiungere zero emissioni di carbonio nelle sue operazioni entro il 2025 e attraverso la sua catena di approvvigionamento entro il 2030, adempiendo così al voto fatto lo scorso anno . La startup ha creato la roadmap con il partner Aimee Christensen, esperta in strategie di cambiamento climatico e sostenibilità e CEO di Christensen Global Strategies , e spiega quali investimenti e partnership strategiche saranno necessarie per migliorare i propri profitti e far avanzare i propri obiettivi ambientali. Come parte della tabella di marcia, che comprende la transizione energie rinnovabili e ottimizzando l’efficienza energetica, Aleph Farms firmato un memorandum d’intesa (MoU) con Engie s’ sostenibilità consultazione braccio Engie Impact per garantire che le sue operazioni sono netto zero compatibile, ed è anche collaborando con CE Delft per analizzare gli impatti del ciclo di vita della sua linea di produzione e catena di fornitura.

“La produzione di cibo è oggi una delle maggiori fonti di emissioni di gas serra sul pianeta e una delle ragioni principali per cui Aleph Farms sta facendo della sostenibilità a lungo termine una priorità assoluta. La nostra tabella di marcia rappresenta una ricerca significativa che ci consentirà di adempiere al nostro impegno per il totale zero netto entro questo decennio e incoraggiamo fortemente le altre aziende all’interno dell’ecosistema agroalimentare a lavorare per eliminare la loro impronta di carbonio il prima possibile “, ha affermato il dott. Lee Recht, VP di Sostenibilità presso Aleph Farms.

Di Fantasy

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi