AlfaRod AR1 bio stampante di Alfatek Systems


Incontro con Alfatek Systems società indiana di bioprinting e la sua stampante 3d Calcutta e negli ultimi anni ha completato molte ricerche di bioprinting .

“Abbiamo più di 40 installazioni di stampanti bio 3D in India, principalmente in rinomate istituzioni come IIT, IISc, AIIMS e altre istituzioni di ricerca e sviluppo del governo centrale in tutta l’India. Abbiamo anche un programma di R&S e collaborazione molto attivo con le istituzioni ”, ha dichiarato a 3DPrint.com il CEO e fondatore di Alfatek Sumant Bhutoria.

“La stampante Alfarod Bio 3D è stata installata a SCTIMST, Trivandrum, AIIMS, Nuova Delhi, IIT Delhi, IIT Hyderabad, IIEST, ecc. Negli ultimi 3 anni … Questa macchina è stata utilizzata per lavori che sono stati presentati in varie conferenze e riviste internazionali pubblicazioni come JMR, Cambridge, UK e JPMPB, Philadelphia, USA. Sono stato anche coinvolto in ricerca e sviluppo con alcune istituzioni e sono coautore di varie pubblicazioni. “

Ogni stampante Alfarod Bio 3D è un sistema di pompa a siringa per estrusore singolo compatibile con siringhe standard da 5 ml e 10 ml. Ognuno è personalizzato in base alle esigenze di ricerca e sviluppo del cliente e ad altri requisiti ed è in grado di stampare strutture su vetrini, piastre di Petri, pellicole placebo e lastre.

“Può essere usato per stampare cellule viventi mescolate in varie formulazioni di bio-inchiostro di alginato, pluronico, PCL o altri gel e paste”, ci ha detto Bhutoria.

La bioprinter AlfaRod AR1 ha un volume di costruzione di 200 x 180 x 120 mm, con una precisione di 100 micron e una risoluzione di 12,5 micron. Raggiunge velocità massime fino a 12.000 mm al minuto, ha una forza di estrusione di 100 N e un letto uniformemente riscaldato, grazie al vetro sterilizzato PCB; questo impedisce alle stampe di deformarsi. L’X-Carriage della bioprinter ha un unico estrusore a deposizione e uno stantuffo azionato da un motore passo-passo, e il sistema offre anche la polimerizzazione UV.

Il sistema, basato su GPL open source, ha un’interfaccia USB, è compatibile con i software Windows, Mac e Linux e può utilizzare ugelli di dimensioni sia di 0,3 mm sia di 0,5 mm.

“AlfaRod AR1 si basa sul design open source che aggiunge alla stampante 3D sensori Ethernet, a infrarossi e un microcontroller avanzato”, afferma il sito Web. “Ciò consente funzionalità aggiuntive come il livellamento automatico del letto, la compensazione della planarità, la compensazione ortogonale e il controllo web.”

Alfatek stessa è un’impresa IIT-IIM in tecnologie e soluzioni di prototipazione rapida e, secondo il sito Web, è stato il primo produttore indiano di stampanti 3D ad essere classificato nella categoria “Alta risoluzione” di stampanti basate su FDM dalla rete 3D Hubs ; l’azienda gode anche di una valutazione attuale a 5 stelle per la qualità di stampa su hub 3D. Invece di produrre e vendere le sue bioprinter 3D, l’azienda lavora con segmenti sia industriali che professionali, fornendo soluzioni di stampa 3D dalla validazione del progetto alla prototipazione, oltre a offrire servizi di progettazione e consulenza nella prototipazione rapida dell’elettronica.

La società è anche un rivenditore autorizzato per le società di bioprinting Cellink e RegenHu in India. Oltre alla sua bioprinter 3D AlfaRod AR1, Alfatek produce AlfaMendel AM2 multicolore e multi-materiale e AlfaMendel AM1 entry level. L’azienda offre anche alcuni prodotti elettronici, come un Solar Reporter, e diversi prodotti Arduino.

Tornando al suo lavoro di bioprinting 3D, Bhutoria ci ha detto che aveva lavorato a un progetto unico con il partner IIT Delhi: la bioprinting 3D su un mandrino rotante.

“Ciò è particolarmente utile quando si fabbricano vasi sanguigni e tessuti cilindrici”, ha spiegato Bhutoria. “L’aggiunta di valore da parte nostra era il fatto che siamo in grado di automatizzare il processo per scrivere codici gc complessi per la stampa 3D di modelli di stent molto complessi.”

Be the first to comment on "AlfaRod AR1 bio stampante di Alfatek Systems"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi